Edgar Degas

  • degas_e_la_sua_famiglia_in napoli riccardo_raimondiAutore: Riccardo Raimondi
    Titolo: Degas e la sua famiglia in Napoli 1793 - 1917
    Sottotitolo:
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 16,5); 296 pagine; 29 tavole b/n e colore, 10 quadri genealogiche; brossura editoriale e sovraccoperta con titolo e simbolo araldico della famiglia Degas al piatto anteriore
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arti Grafiche SAV, 1958
    Collana: 
    ISBN: 
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilità: 1 esemplare

     


    richiedi informazioni


    Attraverso le vicende della famiglia Degas, l'Autore trova modo di percorrere e riesaminare il periodo più discusso e più ricco di eventi politici della storia di Napoli - dal 1793 fin dopo il 1860.
  • Degas_e_Napoli_pAutore: Rosa Spinillo
    Titolo: Degas e Napoli.
    Sottotitolo: Gli anni giovanili.
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 15); pp. 116 + 43 n.n. di appendice documentaria; 16 illustrazioni di cui 12 a colori e 4 in b/n.
    Luogo, Editore, data: Salerno, Plectica, dicembre 2004
    Prezzo: Euro 15,00
    ISBN: 88-88813-03-9
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni



    Le pubblicazioni finora dedicate a Edgar Degas hanno generalmente trascurato l'importanza del suo soggiorno giovanile a Napoli. Eppure, gia' Paul Valéry, amico di Degas, aveva suggerito di leggere la "maniera mimica" che emerge dall'opera del maestro francese attraverso il suo ''sangue napoletano", attraverso quella Napoli, '"dove non esiste parola senza gesto, racconto senza una moltitudine di personaggi, sempre possibili e sempre pronti".
  • i_segreti_di_degas_pAutore: Elio Capriati
    Titolo: I segreti di Degas.
    Romanzo
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 20,5 x 14,5); 163 pagine.
    Luogo, Editore, data: Meda (MI), MJM, aprile 2009
    ISBN: 97888 95682686
    Disponibilita': No 

     


    richiedi informazioni

    A determinare il fascino particolare e intrigante di questo libro di Elio Capriati si incontrano e si sommano due suggestioni diverse: quella della Napoli del passato (la vicenda si snoda lungo l'arco di un intero secolo tra fine 700 e fine 800) e quello della pittura di Edgar Degas.

    A collegare i due argomenti un fatto che non tutti conoscono: e cioè che con la nostra citta' Degas ha avuto un lungo, articolato, appassionato rapporto. In quanto è a Napoli che hanno vissuto suo nonno, René-Hilaire De Gas, affermato uomo d'affari, e un'assai variopinta tribu' di zie, zii, cugini e cuginette

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.