David García Cueto

David García Cueto è professore associato di storia dell’arte presso l’Università di Granada. Nei suoi studi si è occupato prevalentemente dei rapporti artistici e culturali tra l’Italia e la Spagna nel Seicento, con attenzione particolare allo stato pontificio e al regno di Napoli.
Tra le sue pubblicazioni si può ricordare la monografia Seicento boloñés y Siglo de Oro español (Madrid 2007).
Dal 2015 è direttore del progetto nazionale spagnolo di ricerca Copimonarch. La copia pictórica en la Monarquía Hispánica (siglos XVI-XVIII), del quale questo volume è uno dei primi risultati.
  • LEGGERE LE COPIE. Critica e letteratura artistica in Europa nella prima età moderna (XV-XVIII secolo) - Carla Mazzarelli, David García Cueto

    LEGGERE LE COPIE. Critica e letteratura artistica in Europa nella prima età moderna (XV-XVIII secolo) - Carla Mazzarelli, David García CuetoAutore: 
    Curatore: Carla Mazzarelli, David García Cueto
    Titolo: Leggere le copie
    Sottotitolo: Critica e letteratura artistica in Europa nella prima età moderna (XV-XVIII secolo)
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 296 pagine; illustrazioni in bianco e nero
    Luogo, Editore, data: Roma, Artemide,
    Collana: 
    ISBN: 9788875753313
    Prezzo: Euro 30,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    L’analisi del fenomeno della copia e della riproducibilità artistica è un argomento di crescente interesse nel contesto degli studi storici più recenti volti a recuperarne quei valori e significati a lungo negati dalla critica del Novecento.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.