Claudio Seccaroni

Claudio Seccaroni, lavora presso l'ENEA ed è autore di numerose pubblicazioni relative alla diagnostica artistica, alle tecniche esecutive e ai materiali pittorici impiegati in antico, in cui i dati tecnici sono letti alla luce delle informazioni contenute nelle fonti.
  • SEGRETI D’ARTI DIVERSE NEL REGNO DI NAPOLI. Il manoscritto It. III.10 della Biblioteca Marciana di Venezia - Fabio Frezzato, Claudio Seccaroni

    segreti_d_arti_diverse_nel_regno_di_napoliAutori: Fabio Frezzato, Claudio Seccaroni
    Titolo: Segreti d'arte diverse nel Regno di Napoli
    Sottotitolo: Il manoscritto It. III.10 della Biblioteca Marciana di Venezia
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 16); 208 pagine; 9 illustrazioni in b/n.
    Luogo, Editore, data: Saonara (PD), Il Prato, marzo 2010
    Collana: Il laboratorio dell'Arte
    ISBN: 978-88-6336-088-2
    Prezzo: Euro 20,00
    Disponibilità: In commercio 

     


    richiedi informazioni

    Il Codice della Biblioteca Marciana IT. III, 10, di cui Mary Ph. Merrifield nel 1849 aveva pubblicato un estratto nei suoi Original Treatises, rivela nella versione integrale il suo autentico carattere di ‘libro di segreti’.
    Scritto in ambito gaetano intorno al 1570 sull’onda del grandissimo successo editoriale che questo genere di pub­blicazioni riscosse dopo la metà del XVI secolo, presenta ricette di carattere medico-farmacologico, cosmetico e anche gastronomico, oltre alle numerosissime prescrizioni di carattere tecnico-artistico, il cui contenuto permette di gettare una luce sulla produzione di materiali artistici nell’Italia meridionale.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.