Clara Gelao

  • RICERCHE SULL'ARTE A NAPOLI IN ETÀ MODERNA. Saggi e documenti 2020-2021 - AA.VV.

    RICERCHE SULL'ARTE A NAPOLI IN ETÀ MODERNA. Saggi e documenti 2020-2021 - AA.VV.Autore: AA.VV.
    Curatore: Fondazione Giuseppe e Margaret De Vito per la Storia dell’Arte moderna a Napoli
    Titolo: Ricerche sull'arte a Napoli in età moderna
    Sottotitolo: Saggi e documenti 2020-2021
    Descrizione: Volume in formato 4° (cm 30 x 24); 256 pagine; circa 200 illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Napoli, Arte'm, 2022
    Collana: 
    ISBN: 9788856908343
    Condizioni: nuovo
    Note: Numero doppio
    Prezzo: Euro 35,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Ricerche sull’arte a Napoli in età moderna rappresenta uno strumento prezioso per la ricostruzione di aspetti e momenti cruciali della civiltà artistica di una capitale dell’arte europea.
    Questo numero doppio della rivista ‘storica’ dedicata all’arte del Seicento a Napoli ospita saggi di:
    Renato Ruotolo, Lucia Giorgi, Riccardo Naldi, Lorenzo Principi, Lother Sickel, Giuseppe Porzio, Bianca Stranieri, Nadia Bastogi, Miriam Di Penta, Mauro Vincenzo Fontana, Antonia Liberto, Clara Gelao, Christian De Letteriis, Ugo Di Furia, Katharina Leithner, Silvestra Bietoletti.
  • SCENE DI VITA POPOLARE NAPOLETANA nei disegni, acquerelli, gouaches e litografie dell'archivio Congedo - Clara Gelao

    Scene_di_Vita_Popolare_pCuratrice: Clara Gelao
    Titolo: Scene di vita popolare napoletana.
    Sottotitolo: nei disegni, acquerelli, gouaches e litografie dell'archivio Congedo.
    Catalogo di Mostra (Bari, Pinacoteca Provinciale, 16 dicembre 2006 - 31 marzo 2007)
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 24 x 21,6); 254 pagine; 305 illustrazioni, prevalentemente a colori.
    Luogo, Editore, data: Bari, Congedo, dicembre 2006
    Prezzo: Euro 20,00
    ISBN: 9788880867081
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

    Presentazione:
    Che Napoli sia stata - e sia, in parte, anche oggi - una delle capitali della cultura in Europa è noto, e sarebbe superfluo addurne le ragioni. Ma per lo più, a dar conto di questa affermazione, si tira in ballo l'architettura, la scultura, la pittura, le arti decorative della citta' di Partenope.

    Questa mostra, che l'Amministrazione che ho l'onore di presiedere ha promosso avvalendosi della disponibilita' e della collaborazione di Mario Congedo, intende invece documentare, attraverso una nutrita raccolta di reperti storico-artistici (acquerelli, gonaches, disegni, litografie, incisioni), un altro aspetto di questa straordinaria civilta': quello per cosi' dire antropologico, legato alla vita quotidiana e alle tradizioni e usanze del popolo napoletano.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.