Chiara Abbate

  • AAA_Immagine_Non_Disponibile_pAutore: Chiara Abbate.
    Titolo: Villa Costanza.
    Sottotitolo: Una casa museo nel Vomero antico.
    Introduzione di Francesco Starace.
    Descrizione: Volume in 8° oblungo (cm 13 x 21); pp. 80; molte illustrazioni a colori ed alcune in b/n (piante dei luoghi, pianta e prospetto della casa).
    Luogo, Editore, data: Napoli, Clean, novembre, 2001
    Prezzo: Euro 10,33
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni




    Intorno al 1830 il cavalier Filippo Angelillo, procuratore generale di re Ferdinando II di Borbone, decide di trasformare la sua casa colonica, ubicata tra Vico Acitillo e la strada delle Case Puntellate al Vomero Vecchio, in villa.
    L'amena collina del Vomero, infatti, grazie alle sue felici caratteristiche climatiche e paesaggistiche, era diventato il luogo prediletto dai napoletani benestanti per trascorrervi i mesi della villeggiatura estiva.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.