Censura

  • il sapere che brucia milena sabatoAutore: Milena Sabato
    Titolo: Il sapere che brucia
    Sottotitolo: Libri, censura e rapporti Stato-Chiesa nel Regno di Napoli fra '500 e '600
    Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 296 pagine; illustrato
    Luogo, Editore, data: Galatina (LE), Congedo, 2009
    Collana: Dipartimento Studi Storici dal Medioevo all’Età Contemporanea. “Saggi e Ricerche” n° 91
    ISBN: 9788880868798
    Prezzo: Euro 25,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni

    Sulla base di una documentazione tanto centrale quanto locale (per lo più conservata negli archivi vaticani, nell’Archivio di Stato di Napoli e negli archivi diocesani dell’antica provincia storica della Terra d’Otranto, assunta come specimen del rapporto centro-periferia), questo libro delinea soprattutto il tentativo, messo in atto dalle autorità civili del viceregno di Napoli fra il Cinque e il Seicento, di arginare le «esuberanze» ecclesiastiche in materia di libri e di circolazione delle idee

  • inquisizione_stampa_e_censura pasquale lopezAutore: Pasquale Lopez
    Titolo: Inquisizione stampa e censura nel regno di Napoli tra '500 e '600
    Descrizione: Formato cm 15 x 25; pagine VI-384; con tavole fuori testo ; brossura editoriale con sovraccoperta; intonso
    Luogo, Editore, data: Napoli, Edizioni del Delfino 1974

    Titolo: Clero eresia e magia nella Napoli del Viceregno
    In formato cm 15 x 25; pagine XVI-272; con tavole fuori testo; brossura editoriale con sovraccoperta; intonso
    Napoli, Edizioni del Delfino 1984
    2 volumi in custodia
    Euro 75,00
    Disponibilità: Limitata




    clero_eresia_e_magia pasquale lopezIndice del volume "Inquisizione stampa e censura nel regno di Napoli tra '500 e '600":
    Fermenti ereticali e scritti eterodossi nella prima metà del '500
    Sulla politica religiosa di Don Pietro di Toledo
    Sulla politica religiosa di Don Perafan de Ribera
    Interventi censori del potere ecclesiastico
    Un libraio imprevidente: Battista de Cristoforo
    Gli anni di Mario Carafa e del Burali d'Arezzo
    Influenza del clima controriformistico
    Nuovi interventi. Un elenco di libri <<extra Indicem>>
    Difficoltà per il nuovo Indice
    Le attente cure di Annibale di Capua
    Sui rapporti G. B. della Porta con il Sant'Ufficio
    Il nuovo Indice (1596)
    Libri e magia
    La crescente sorveglianza sulla stampa
    Un tipografo veneto e i riflessi in Napoli della contesa fra Roma e Venezia
    Un elenco di libri bruciati nel 1610
    Un nuovo editto del card. Acquaviva ed il crescente anticurialismo
    Il diritto di censura e l'acuirsi del contrasto fra potere civile e potere ecclesiastico
    Persistenti difficoltà per tipografi e librai
    Conclusione
    Appendice
    Indice dei nomi e degli autori citati
    Indice dei documenti riportati in appendice
    indice del volume

    Indice del volume "Clero eresia e magia nella Napoli del Viceregno":
    Sulla diffusione dell'eterodossia nella Napoli del Cinquecento
    A proposito dei Calabro-Valdesi (da due documenti inediti del Sant'Ufficio di Napoli)
    La riforma tridentina a Napoli nell'opera pastorale del Burali d'Arezzo (1576 - 1578)
    Una famosa Congregazione laica napoletana nel '600 e l'opera missionaria di Padre Corcione
    Clero e magia nella Napoli del Seicento
    Appendice
    Indice dei nomi

     


    richiedi informazioni

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.