Adriana Valerio

Adriana Valerio (Università di Napoli, "Federico II") storica e teologa, è attualmente coordinatrice del Centro Adelaide Pigantelli per gli studi storico religiosi sulle donne presso l'"Istituto Universitario suor Orsola Benincasa" di Napoli. Dirige dal 1990 "La Dracma", collana di testi su "donne e cristianesimo". Tra le ultime pubblicazioni: la cura di Donne in viaggio , Roma-Bari, 1999, I sermoni di Domenica da Paradiso , Firenze, 1999.
  • DONNE E RELIGIONE A NAPOLI. Secoli XVI-XVIII - Giuseppe Galasso, Adriana Valerio

    DONNE E RELIGIONE A NAPOLI. Secoli XVI-XVIII  - Giuseppe Galasso, Adriana ValerioAutore: Giuseppe Galasso, Adriana Valerio
    Titolo: Donne e religione a Napoli
    Sottotitolo: Secoli XVI-XVIII
    Contributi di: Laura Barletta, Giuliana Boccadamo, Marcella Campanelli, Vittoria Fiorelli, Michele Miele, Silvana Musella, Elisa Novi Chavarria, Genoveffa Palombo, Giulio Sodano
    Descrizione: Volume in formato 8°; 320 pagine.
    Luogo, Editore, data: Milano, Franco Angeli, 2003
    Collana: Storia/studi e ricerche
    ISBN: 9788846432506
    Prezzo: Euro 36,00
    Disponibilità: In commercio

     


    richiedi informazioni


    I tratti della religiosità femminile meridionale sfuggono ancora, nel complesso, allo storico dell'età moderna, molto più di quanto si crederebbe. Le donne, di fatto, sembrano caratterizzarsi in epoca post-tridentina più per reticenze che per parole, più per presenza operativa che per costruzione teorica, più per quotidianità che per azioni vistose.
  • L'OSPEDALE DEL REAME. GLI INCURABILI DI NAPOLI

    l_ospedale_del_reameTitolo: L'ospedale del reame. Gli Incurabili di Napoli
    Volume I Storia e Arte, a cura di Adriana Valerio, pp. 368
    Volume II Documenti e riflessioni scientifiche, a cura di Gennaro Rispoli - pp. 432
    Descrizione: Volumi in 8° (cm 28 x 24); legatura cartonata cucita a filo refe con stampa in oro litografico sul piatto e sul dorso; 800 pagine complessive; oltre 400 illustrazioni a colori.
    Luogo, Editore, data: Napoli, Edizioni Il Torchio della Regina, 2010
    Disponibilità: NO

     


    richiedi informazioni


    L’opera, divisa in due volumi ‘Storia e Arte’ e ‘Documenti e Riflessioni Scientifiche’, ripercorre la storia della cittadella degli Incurabili, tra i più importanti complessi monumentali di Napoli e rarissima testimonianza di una opera umanitaria e sanitaria che per secoli ha occupato un posto di assoluta rilevanza non solo nel Mezzogiorno d’Italia, ma nella stessa Europa.
    Il volume, unico nel suo genere, è frutto di un lungo lavoro interdisciplinare a cui hanno contribuito archeologi, storici, economisti, architetti, urbanisti e medici, e a cui si affianca un ricco corredo iconografico, una ampia ricerca archivistica e bibliografica e la pubblicazione di materiali inediti.

  • SANT'ANTONIELLO A PORT'ALBA - Adriana Valerio, Aldo Pinto

    Sant_Antoniello_a_Port_Alba_pCuratori: Adriana Valerio, Aldo Pinto
    Titolo: Sant'Antoniello a Port'Alba
    Sottotitolo: Storia - Arte - Restauro
    Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 28 x 24); 248 pagine; molte illustrazioni a colori
    Luogo, Editore, data: Napoli, Fridericiana, 2009
    ISBN: 978-88-8338-057-0
    Prezzo: Euro 80,00
    Disponibilita': In commercio

     


    richiedi informazioni

     

    Il Volume intende ricostruire la storia religiosa, socio-culturale ed economica del monastero napoletano di S. Antonio di Padova a Port'Alba, attraverso la descrizione della vita interna, dei ruoli delle protagoniste, delle dinamiche politiche delle famiglie aristocratiche sostenitrici dell'istituzione religiosa. Nel piu' ampio rapporto con il contesto urbano, particolare rilievo è stato dato all'aspetto storico-artistico: alle committenze delle opere d'arte, all'iconografia, agli aspetti architettonici e monumentali, il tutto con il supporto di un ricco apparato iconografico e fotografico.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.