SETTE ANNI DI SODALIZIO CON GIACOMO LEOPARDI - Antonio Ranieri

SETTE ANNI DI SODALIZIO CON GIACOMO LEOPARDI - Antonio RanieriAutore: Antonio Ranieri
Curatore:
Titolo: Sette anni di sodalizio con Giacomo Leopardi
Sottotitolo:
Descrizione: Volume in brossura con risvolti, di cm 22 x 14; 140(1) pagine; lieve ingiallimento a copertina, tagli e pagine; legatura salda; tagli non rifilati; piccoli strappi al piede del dorso; copertina impolverata
Luogo, Editore, data: Napoli, Berisio, 1965
Collana: 
ISBN: 
Disponibilità: NO

 


richiedi informazioni

Nel 1880 Antonio Ranieri pubblicò "Sette anni di sodalizio con Giacomo Leopardi", rompendo dopo mezzo secolo "il più religioso silenzio" in polemica con scritti fra i più "indiscreti" e "infausti" che cercavano di sminuire il suo "apostolato" e "l'ineffabile olocausto" di sua sorella Paolina al servizio del poeta. Il racconto di quegli anni è in parte una interminabile litania dei "più grandi sacrifizii" che "due mortali possano fare per un altro". Leopardi è lodato in modo generico mentre abbondano le notizie sui suoi "gravi ed irreparabili disordini fisici e morali", dei "più incredibili eccessi". Nonostante i molti "falsi" e l'abitudine di non riferire nemmeno una frase del poeta, la presenza di Leopardi finisce per ammantare di prestigio l'operetta.

 


richiedi informazioni

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.