IL CAFFE' - Michele Sarcone, Gianluca Falcucci

IL CAFFE' - Michele Sarcone, Gianluca FalcucciAutore: Michele Sarcone
Curatore: Gianluca Falcucci
Titolo: Il Caffé
Con un saggio di Roberto Mazzola
Descrizione: Volume in formato 8°
Luogo, Editore, data: Napoli, Libreria Dante & Descartes, 2021
Collana: Cultura Meridionale. Collana di testi della cultura filosofica e scientifica meridionale
ISBN: 
Condizioni: nuovo
Prezzo: Euro 
Disponibilità: in arrivo

 


richiedi informazioni

Il Caffè, pubblicato da Michele Sarcone nel 1775, nasce a seguito di uno spiacevole episodio occorsogli durante un soggiorno romano, quando, dopo essere stato chiamato a partecipare al consulto medico del frate benedettino Bernardo d’Aquino, fu accusato dal medico ordinario della cura, dottor Filipani, di averne provocato il decesso. Sarcone, per difendersi dall’accusa, dette alle stampe l’operetta suddivisa in tre dialoghi teatralmente ambientati in un caffè. Data la natura polemica dello scritto, bisogna ricordare che nella Napoli tardo-settecentesca pubblicazioni di questo tipo abbondavano, tanto da costituire un vero e proprio genere paraletterario protagonista di una stagione culturale segnata da querelle scientifiche e scontri accademico- professionale.

Sarcone fu tra i protagonisti più attivi in questo senso. Scrittore mordace – che legò la sua fama a opere di spessore come l’Istoria dell’epidemia napoletana del 1764 o l’Istoria dei “fenomeni tremuotici” di Calabria del 1783 – il medico pugliese, che rivestì la carica di segretario della Reale Accademia di Scienze e Belle Lettere, fu prolifico autore di scritti polemici che lo videro sovente in disputa con colleghi e personalità di spicco come, ad esempio, Ferdinando Galiani.
Tra i meriti scientifici di Sarcone, che per gran parte della carriera poté contare sulla stima accordatagli della corte borbonica, figurò anche la promozione del metodo inoculatorio nella controversa battaglia sostenuta dalla medicina di ancien régime contro il vaiolo, malattia alla quale dedicò un trattato che riscosse un certo successo in Europa.
La scelta di pubblicare nella collana «Cultura Meridionale» dell’Istituto per la storia del pensiero filosofico e scientifico moderno (ISPF) il Caffè, opera minore dell’autore, è sembrata dunque opportuna perché ricca di spunti che, adeguatamente indagati nel saggio di Roberto Mazzola e nell’Introduzione del curatore, Gianluca Falcucci, cercano di delineare la poliedrica figura di Michele Sarcone, gettando luce su aspetti poco noti della vita cultura napoletana tardo- settecentesca.
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.