SACRO, PUBBLICO E PRIVATO. Donne nei secoli XV-XVIII - Elisa Novi Chavarria

SACRO, PUBBLICO E PRIVATO. Donne nei secoli XV-XVIII - Elisa Novi ChavarriaAutore: Elisa Novi Chavarria
Curatore:
Titolo: Sacro, pubblico e privato
Sottotitolo: Donne nei secoli XV-XVIII
Descrizione: Volume in brossura, in formato 8°; 248 pagine
Luogo, Editore, data: Napoli, Guida, 2009
Collana: Passaggi e percorsi
EAN: 9788860426208
ISBN: 8860426200
Condizioni: ottime
Prezzo: Euro 15,00
Disponibilità: 2 esemplari

 


richiedi informazioni

Questo libro apre una prospettiva sulla storia dei secoli XV-XVIII attraverso una serie di fonti "al femminile", che consentono di popolare il contesto storico del Mezzogiorno moderno di molte figure inedite: carismatiche e monache imprenditrici; nobildonne in grado di amministrare ingenti patrimoni e gestire spazi di potere; altre dame animatrici di salotti e conversazioni; donne che acquisirono a stento le abilità di base alla lettura e alla scrittura; e altri, più rari casi di donne che collezionarono prestigiose raccolte di libri e manoscritti per coltivare i loro specifici interessi di studio e di ricerca. Le loro storie si intrecciano tra sacro, pubblico e privato, in una continua complementarità tra religione e politica, tra azioni dei gruppi e azioni dei singoli, tra pratiche sociali diffuse e comportamenti individuali estranei alle norme generali. Un modo, questo, per raccontare la presenza delle donne in luoghi diversi dal convento o dalla famiglia, generalmente loro più consueti, e a noi più noti, e seguirne i fili delle vicende nelle istituzioni, nei luoghi pubblici, nel contesto urbano e delle professioni, o nell'ambito privato dello studio e dell'esercizio della scrittura.

Indice:

Introduzione

Il Sacro
I. Sante, beate e carismatiche
1.1
La santità femminile,
1.2
Il ruolo degli Ordini regolari,
1.3

Il vissuto religioso,
II. Rituali di monacazione
2.1
Polisemia di un rito,
2.2
La professione religiosa prima e dopoTrento,
2.3.
La spettacolarizzazione del rito,
2.4

Censura politica e nuovo ordine rituale,
III: Le converse
3.1
Le Religiose alla moda
3.2
Coriste e converse: qualche dato quantitativo
3.3

Distinzione dei ruoli e condizioni del lavoro inmonastero,
IV. Patrimoni monastici
4.1
La ricchezza delle monache,
4.2
Centro e periferia,
4.3
Patrimoni simbolici

Il Pubblico
I. Tipologie della “forma urbis”
1.1
Dimore signorili e monasteri,
1.2
Assetti urbanistici,
1.3
L’indotto economico,
II. La città barocca. Tecniche costruttive, impresa e spazi monastici
2.1
Ordini dell’abitare e segni di distinzione,
2.2
L’indotto tecnico-professionale,
2.3
Una macchina mirabile, 107 iii
Corti feudali
3.1
Roberta Carafa,
3.2
Maria d’Aragona,
3.3
Spazi di corte ereti di potere,
IV. Salotti
4.1
La sociabilità aristocratica nel settecento. Forme e spazi
4.2
I tempi
4.3
Dame e cicisbei

Il Privato
I. L’istruzione
1.1
Modelli e margini d’azione,
1.2
Una proposta diversificata:monasteri, collegi, conservatori,
1.3
Scuole delle comunità, scuole di catechismo,
1.4
Una prospettiva sul Settecento,
II. Libri e scrittura
2.1
Saper leggere,
2.2
Saper scrivere,
III. La biblioteca di una umanista
I Piccolomini tra Siena e Napoli,
3.2
I libri di Silvia Piccolomini,
3.3
Una biblioteca-laboratorio,

3.4
Epilogo,
IV. Lettere d’amore
4.1
Mio caro et amato sposo,
4.2
I corrispondenti,
4.3
La dimensione comunicativa,
4.4
Lo stile episcopale di Antonia Battimiello,

Appendice documentaria

Indice dei nomi

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.