CARLO MELCHIONNA. ANARCHISMO E LOTTE SOCIALI (1886-1932) - Fabrizio Giulietti

CARLO MELCHIONNA. ANARCHISMO E LOTTE SOCIALI (1886-1932) - Fabrizio GiuliettiAutore: Fabrizio Giulietti
Curatore:
Titolo: Carlo Melchionna.
Sottotitolo: Anarchismo e lotte sociali (1886-1932)
Descrizione: Volume in formato 8°; 292 pagine; foto a colori
Luogo, Editore, data: Casalvelino Scalo (SA), Galzerano, 2019
Collana: 
ISBN: 9788895637389
Prezzo: Euro 18,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni

Il libro, avvalendosi di un profondo e articolato lavoro di ricognizione bibliografica e giornalistica, ricostruisce la vita, la propaganda e l'azione politico-sociale dell'anarchico Carlo Melchionna.
Nato a Salerno il 20 marzo 1886, trasferitosi bambino a Napoli, adolescente frequenta gli ambienti radicali sovversivi locali. Il suo battesimo militante avviene durante disordini sociali che a Napoli scandiscono lo sciopero generale del 1904, per il quale è arrestato. Nel 1907 si rifugia Nizza, Parigi e poi a Londra. Rientrato a Napoli subisce nuovi arresti e persecuzioni. 
Rappresentante di una corrente unitaria e autrice di un intervento sistematico e capillare nel mondo del lavoro, ha come obiettivo di estendere e consolidare un sindacalismo di base di matrice libertaria.
Negli anni successivi, l'itinerario umano e politico di Melchionna si snoda attraverso le tappe tipiche di una intera generazione di anarchici: dalle battaglie astensionistiche e anticlericali alla solidarietà alle vittime politiche, dalla protesta antimilitarista contro la campagna di Libia e l'intervento in guerra dell'Italia alle mobilitazioni pro-Ferrer e pro-Sacco e Vanzetti.
Determinante il suo contributo nei moti della "settimana rossa", quando si segnala tra i più accesi protagonisti dei tumulti popolari che, nel giugno 1914, investono il capoluogo campano.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.