CARTEGGIO FRA BENEDETTO CROCE E FRANCESCO TORRACA - Ettore Guerriero

CARTEGGIO FRA BENEDETTO CROCE E FRANCESCO TORRACA - Ettore GuerrieroCuratore: Ettore Guerriero
Titolo: Carteggio fra Benedetto Croce e Francesco Torraca
Introduzione e note illustrative di Ettore Guerriero.
Presentazione di Giovanni Pugliese Carratelli.
Descrizione: In formato 8° (cm 18 x 24,5); rilegato con sovraccoperta illustrata; 440 pagine, 79 tavole b/n frontespizio.
Luogo, Editore, data: Galatina, Congedo Editore, 1979
Collana: Biblioteca Napoletana di Storia e Arte fondata e diretta da Franco Strazzullo
Prezzo: Euro 25,00
Disponibilità: 1 esemplare

 


richiedi informazioni

L'amicizia tra il Croce e il Torraca risale forse al 1884, ma il superstite carteggio comincia dal 1886 e, con talune lacune, prosegue fino al 1933. Nonostante la diverità dei loro temperamenti, i diversi orientamenti mentali, amarono entrambi ed in egual misura le ricerche di erudizione storico-letteraria ed in pieno accordo riconobbero la validità della critica estetica desanctiana per la valutazione delle opere poetiche.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.