CARTEGGIO FRA BENEDETTO CROCE E FRANCESCO TORRACA - Ettore Guerriero

CARTEGGIO FRA BENEDETTO CROCE E FRANCESCO TORRACA - Ettore GuerrieroCuratore: Ettore Guerriero
Titolo: Carteggio fra Benedetto Croce e Francesco Torraca
Introduzione e note illustrative di Ettore Guerriero.
Presentazione di Giovanni Pugliese Carratelli.
Descrizione: In formato 8° (cm 18 x 24,5); rilegato con sovraccoperta illustrata; 440 pagine, 79 tavole b/n frontespizio.
Luogo, Editore, data: Galatina, Congedo Editore, 1979
Collana: Biblioteca Napoletana di Storia e Arte fondata e diretta da Franco Strazzullo
Prezzo: Euro 25,00
Disponibilità: 1 esemplare

 


richiedi informazioni

L'amicizia tra il Croce e il Torraca risale forse al 1884, ma il superstite carteggio comincia dal 1886 e, con talune lacune, prosegue fino al 1933. Nonostante la diverità dei loro temperamenti, i diversi orientamenti mentali, amarono entrambi ed in egual misura le ricerche di erudizione storico-letteraria ed in pieno accordo riconobbero la validità della critica estetica desanctiana per la valutazione delle opere poetiche.