FRAMMENTI DI PARADISO Giardini nel tempo alla Reggia di Caserta - A cura di Alberta Campitelli e Alessandro Cremona

FRAMMENTI DI PARADISO Giardini nel tempo alla Reggia di Caserta - A cura di Alberta Campitelli e Alessandro CremonaAutore: AA.VV.
Curatore: Alberta Campitelli, Alessandro Cremona
Titolo: Frammenti di paradiso
Sottotitolo: Giardini nel tempo alla Reggia di Caserta
1 luglio - 16 ottobre 2022
Descrizione: Volume in formato 4° (cm 30 x 24); 400 pagine; illustrato a colori
Luogo, Editore, data: Napoli, Colonnese
Collana: 
ISBN: 9788899716998
Condizioni: nuovo
Note:
Prezzo: Euro 49,00
Disponibilità: In arrivo

 


richiedi informazioni

Il giardino è il luogo dove l’uomo cerca di ritrovare il paradiso terrestre, l’armonia perduta con la natura. Non a caso paradiso, in molte culture, è sinonimo di giardino e nelle descrizioni di tutti i tempi questo termine evoca la bellezza e il fascino di un luogo. Il giardino è un frammento del mondo, dove il committente riflette la sua personalità, i suoi valori, è il mezzo per trasmettere messaggi all’esterno, frutto dell’armonica fusione tra arte e natura e per questo mutevole e fragile. I giardini dipinti o riprodotti mirano ad immortalarne la bellezza fugace, a tramandarla nel tempo. Il rapporto tra giardino reale e vivente e giardino tradotto in un linguaggio artistico è quanto mai vario e percorre la storia della nostra civiltà. Mostrarne l’evoluzione e i vari modi di declinarla è il tema di questa mostra, che si avvale di un rapporto diretto con uno dei giardini più scenografici e celebrati che con la sua cangiante visione reale dialoga costantemente con il percorso espositivo, in un continuo scambio di linguaggi e suggestioni.

 


richiedi informazioni

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.