SPUTTANAPOLI. La narrazione di Napoli tra pregiudizi, bufale e luoghi comuni - Maurizio Zaccone

Sputtanapoli Maurizio ZacconeAutore: Maurizio Zaccone
Titolo: Sputtanapoli
Sottotitolo: La narrazione di Napoli tra pregiudizi, bufale e luoghi comuni
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 202 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, MEA, novembre 2019
Collana: 
ISBN: 8894474933 EAN: 9788894474930
Prezzo: Euro 15,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni

Bisogna metterli in fila gli articoli e le notizie che parlano di Napoli per comprendere meglio il continuo e perpetuo ricorso a stereotipi e luoghi comuni che viene fatto nella narrazione di questa città e dei suoi abitanti.
Una narrazione cupa che non offre contributi, suggerimenti, speranze: solo un messaggio sottinteso: “È colpa vostra, ve lo meritate”. Si racconta una Napoli senza speranze con l’effetto di spegnerne le capacità di riscatto e la si usa anche per minimizzare le criticità di altre città.
Ma se Napoli è orrenda quanto la si racconta, non sembra più diversa dalle altre metropoli quando a queste denunce dovrebbero seguire misure speciali, risorse aggiuntive.
Napoli è normale quando bisogna “fare”, per tornare a fare schifo quando la si vuole raccontare. È un sentimento diffuso e costante che in “Sputtanapoli” esamino con un occhio al passato recente ed un occhio alla storia. Nella società, in politica e nello sport, perchè “Sputtanapoli” è ovunque.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.