ASSASSINIO ALLE TERME - Giuseppe Esposito

assassinio alle terme giuseppe esposito romanzoAutore: Giuseppe Esposito
Titolo: Assassinio alle Terme
Sottotitolo: Quid non mortalia pectora cogis auri sacra fames
Descrizione: Volume in formato 8°; 278 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Stamperia del Valentino
Collana: GialloValentino. N. IX
ISBN: 9788899937058
Prezzo: Euro 18,00
Disponibilità: In arrivo

 


richiedi informazioni



L’esclusivo ambiente di quegli imprenditori della valle dell’Irno che, già in epoca borbonica, avevano meritato l’appellativo di Manchester delle Due Sicilie alla città di Salerno è sconvolto da un fatto clamoroso. Uno degli imprenditori più in vista, lo svizzero dottor Berger, è trovato morto in una delle vasche per i bagni idrominerali delle Terme Caruso.


Il commissario Acquaviva , chiamato ad indagare si trova a doversi confrontare con una realtà sociale ed imprenditoriale molto complessa.
Da una parte i lavoratori che cominciavano a pretendere migliori condizioni di lavoro e salari più giusti. Dall’altra gli industriali messi in difficoltà prima dalla crisi conseguente alle mutate condizioni operative seguite alla conquista del sud da parte dei piemontesi e poi con quello che si definisce oggi credit crunch, cioè le restrizioni del credito bancario, seguito ad una crisi finanziaria importata dagli Stati Uniti.

Le indagini porteranno Acquaviva ad indagare sulle connessioni malate tra gli imprenditori in difficoltà e quella classe politica diffusa ed in collusione con quella che qualcuno ha definito alta camorra, oltre che con l’ingordigia dei singoli.
Alla fine, anche questa inchiesta sarà coronata dal successo, non prima di aver superato numerosi ostacoli.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.