L'ANIMA SEMPLICE. Suor Giovanna della Croce - Matilde Serao

L'ANIMA SEMPLICE. Suor Giovanna della Croce - Matilde SeraoAutore: Matilde Serao
Titolo: L'anima semplice
Sottotitolo: Suor Giovanna della Croce
A cura di Maria Cristina Storini
Descrizione: Volume in formato 8°; 188 pagine; pso: Kg 0,260
Luogo, Editore, data: Roma, Edizioni Libreria Croce, 2015,
ISBN-10: 8864022392
ISBN-13: 9788864022390
Prezzo: Euro 14,00
Disponibilità: In commercio

Scritto nel 1901, L'anima semplice rappresenta un punto di svolta nello stile narrativo della scrittrice napoletana. Suor Giovanna della Croce, al secolo Luisa Bevilacqua, è costretta, assieme alle altre sorelle, a lasciare il convento di Suor Orsola Benincasa in seguito a un provvedimento dello Stato che prevedeva la requisizione di tutti i beni ecclesiastici.

È a causa di questo episodio che la protagonista del romanzo, dopo trentacinque anni di clausura, non ancora sessantenne, viene espulsa in una Napoli in subbuglio.

Umilita e offesa, nello stesso momento in cui è costretta a riappropriarsi del suo nome terreno, la donna inizia la sua catabasi in una città-inferno, una discesa terribile che la condurrà fino all'indigenza, in una società che non si preoccupa di garantire la dignità alle donne sole.

Ispirandosi a una storia vera, Matilde Serao, con lo sguardo lucido dell'attenta cronista, allestisce una galleria di ritratti di donne vilipese, ritratti deformi che simboleggiano la miseria umana, e conferma il suo talento per i dettagli senza mai scadere nel folkloristico.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.