STAMPATORI E LIBRAI A NAPOLI nella prima metà del settecento - Benedetto Croce

stampatori e librai a napoli benedetto croceAutore: Benedetto Croce
Titolo: Stampatori e librai a Napoli nella prima metà del Settecento
A cura di Massimo Gatta
Introduzione di Alberto Cadioli
e uno scritto di Luciano Canfora
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 20,5 x 13); 160 pagine.
Luogo, Editore, data: Macerata, Biblohaus, 2016
ISBN: 9788895844091
Prezzo: Euro 15,00
Disponibilità: In commercio

Gli scritti qui raccolti sotto il nome di Benedetto Croce, sebbene anche di autori diversi, sono tra loro legati da numerose possibili combinazioni, e lo stesso curatore ne indica alcune nel suo ampio saggio finale, intitolato “Noi cominciammo per diletto”.
Il filosofo e il libraio antiquario tra stampatori e antichi volumi. Il punto di riferimento è comunque sempre il testo che dà il titolo al volume, Stampatori e librai in Napoli nella prima metà del Settecento, del 1892, che permette di estendere le osservazioni dalla figura di Croce alla storia della stampa a Napoli, al lavoro tipografico, al collezionismo librario. Del valore dei due testi crociani – oltre al più ampio Stampatori e librai in Napoli nella prima metà del Settecento il “piccolo articolo” (per usare la definizione dello stesso autore) Uno sciopero di tipografi in Napoli nell'aprile del 1848 (del 1948) – e del significato di quelli a loro accostati, dice bene Massimo Gatta, quando, nell'incipit del suo scritto, sottolinea che l'arco temporale della pubblicazione di queste pagine “indica chiaramente che l'interesse crociano per tematiche tipografico-editoriali e bibiografiche, era profondo, centrale e scandiva, ritmandola in maniera latente, la sua quotidianità di uomo, di studioso, di erudito, di bibliofilo”.
Da parte sua, introducendo la raccolta Curiosità storiche, del 1919, nella quale ripubblica Stampatori e librai napoletani [così al posto di in Napoli] nella prima metà del Settecento, Croce parlava di scritti “tenui”, che tuttavia, offrivano “notizie che non si trovano altrove”.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.