IL TERRORISTA E IL PROFESSORE - Vito Faenza

il terrorista e il professore vito faenzaAutore: Vito Faenza
Titolo: Il terrorista e il professore
Romanzo
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 20 x 13); 128 pagine.
Luogo, Editore, data: Santa Maria Capua Vetere (CE), Spartaco
Collana: Dissensi
ISBN:  9788896350423
Disponibilità: No

Due i set dove si svolge l'azione: un carcere di massima sicurezza, in Abruzzo, dove è rinchiuso don Vittorio, capo riconosciuto della camorra; Napoli, teatro dell’agguato delle Brigate rosse che rapiscono e tengono in ostaggio un assessore della Regione. La politica decide di trattare e il penitenziario diventa crocevia di servizi segreti, affiliati della malavita organizzata e personaggi ambigui, compreso qualche ministro.

Il boss tesse la trama dei rapporti tra camorra e terrorismo, fissa condizioni e tempi degli interventi, tiene in pugno e ricatta i vertici dei partiti. Ma oltre a ordire complotti, in carcere don Vittorio stringe amicizia con un sindacalista brigatista che, per amore, si è consegnato alla polizia come prigioniero politico nel tentativo di coprire Sara, sua complice e amante. Gli attori principali e la folla dei personaggi secondari disegnati con rapidi ed essenziali tratti di pennello, il linguaggio semplice e scorrevole, il ritmo intenso impresso agli avvenimenti, fanno del nuovo, atteso romanzo di Vito Faenza una lettura avvincente, carica di pathos e suspance.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.