MAESTRO DOMENICO - Narciso Feliciano Pelosini

maestro_domenicoAutore: Narciso Feliciano Pelosini
Titolo: Maestro Domenico
Descrizione: Volume in formato 16°; 108 pagine
Luogo, Editore, data: Palermo, Sellerio, 1982
Collana: La memoria n. 47
ISBN: 9788838902093
Prezzo: Euro 7,00
Disponibilita': In commercio

«Maestro Domenico era una buona pasta di campagnuolo senza grilli, né frasche; con poche idee ma precise: buon cristiano e galantuomo di stampa antica». Sotto le sembianze di una fiaba, un'acre polemica nei confronti dell'unificazione, considerata causa del tramonto di una civiltà.
Nota di Giorgio De Rienzo
A Liborio Romano, che da Francesco II passò a Garibaldi senza alzarsi dalla poltrona di ministro dell'Interno, fu dedicata questa lapide: «Da XXIV anni/o Liborio Romano/la storia/pende irresoluta sul tuo nome./Ministro postremo/del cadente Borbone di Napoli/additavi l'esilio al tuo re/e aprivi la reggia al dittatore inerme./Custode delle autonomie regionali/e banditore d'una Italia federata/accettavi l'unità/senza protesta senza condizioni/e dal vecchio al nuovo principato/passavi/come se due anime ti possedessero/e due leggi morali./Ma le troncate insidie di corte/la servata incolumità pubblica/e il diritto nazionale/che d'una in altra metropoli cercava Roma/testimoniano/che i peccati tuoi/furono i destini della patria». Mirabile sintesi, e vale tanti libri di storia. Ma quei poveri italiani che avevano una sola anima, una sola legge morale? Col senno del poi ne parla il principe di Lampedusa; nell'immediato svolgersi degli avvenimenti, questo racconto di Pelosini.

Nato a Fornacette (Pisa) nel 1823, morto nel 1896, Pelosini è stato uno dei pochissimi intellettuali antirisorgimentali a rimanere coerente a dispetto della storia. Amenità bibliografiche della vecchia Toscana e Ricordi, tradizioni e leggende dei monti pisani tra gli altri suoi titoli.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.