LETTERATURA A NAPOLI DAL RINASCIMENTO AL NOVECENTO. Elio Bruno

letteratura_a_napoli_dal_rinascimentoAutore: Elio Bruno
Titolo: Letteratura a Napoli dal Rinascimento al Novecento
Introduzione e cura di Francesco D'Episcopio
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 22 x 14); 176 pagine
Luogo, Editore, data: Napoli, Guida, 2011
Collana: Strumenti e Ricerche. N. 69
ISBN: 9788860429254
Disponibilità: No

Elio Bruno lavora a 360 gradi sulla vita culturale della "sua" città, cercando di abbracciare e approfondire tutti quei filoni, capaci di illuminarne il volto più assoluto e autentico: dalla narrativa alla poesia, alla canzone, secondo motivi conduttori, capaci davvero di mostrare la forza e la continuità di una tradizione culturale

, antropologicamente innervata nelle strutture realistiche e immaginarie di una città-continente, difficile da cogliere e da capire, anche per una ciclica mancanza di approccio, dall'interno e non dall'esterno, delle sue complesse realtà e dei suoi intricati problemi.
(dall'introduzione)

Francesco D'Episcopo, curatore del presente volume, è un italianista dell'Università degli Studi di Napoli "Federico Il", impegnato da anni in una costante crociata a favore della letteratura meridionale, sepolta e sommersa. È il maggiore studioso di Francesco Bruno, al quale ha dedicato due monografie. Con il figlio Elio, ha curato i più importanti recuperi editoriali, critici e umani di questa rimossa personalità del nostro Novecento, contribuendo in modo determinante anche a valorizzare il Premio di giornalismo, che ogni anno si celebra tra Salerno e Ascea, patria del critico, e recentemente a Napoli. Per Guida ha già curato i volumi di Francesco Bruno, Dentro Napoli (2004) e Giambattista Vico e le favole poetiche (2007).

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.