A NAPOLI TUTTI HANNO UN SOPRANNOME. Personaggi e fatti partenopei raccontati da uno scrittore napoletano - Antimo Pappadia

a_napoli_tutti_hanno_soprannomeAutore: Antimo Pappadia
Titolo: A Napoli tutti hanno un soprannome!
Sottotitolo: Personaggi e fatti partenopei raccontati da uno scrittore napoletano
Descrizione: Volume in 8° (cm 21 x 14); 120 pagine
Luogo, Editore, data: Roma, Albatros, febbraio 2010
Collana: Terre
ISBN: 97888 56719024
Prezzo: Euro 13,50
Disponibilita': Si

Antonio 'o Luongo, Salvatore 'o Macellaio, Gennarino Fuma-fuma... A Napoli, c'è poco da fare, proprio tutti hanno un soprannome dettato da tratti fisici, dalla professione o da una semplice abitudine; il dato di fatto è che quando arrivi a Napoli qualcuno ti sta già dando un secondo nome.
Pittoresco ritratto di una quotidianità partenopea fatta di tanti piccoli episodi che non compariranno mai in nessuna guida, ma che meglio di qualsiasi altra descrizione ci mostrano il senso profondo di ciò che accade ai piedi del Vesuvio.

E chi in questa splendida città ci è nato, ci è vissuto o semplicemente ci ha passato qualche tempo, non può non rendersi conto che le cose stanno proprio così. Antimo Pappadia, ironico e innamorato della sua città, con tutti i pregi e i difetti, ce la racconta soffermandosi su quei particolari che rendono Napoli una città unica, con la sacralità del caffè, la naturalezza dei rapporti, quel sistema di "mutuo soccorso" che, forse, si inizia ad apprezzare solo quando si è lontani.
Antimo Pappadia è nato a Napoli e vive nella provincia di Reggio Emilia. Scrittore, saggista, studioso dei comportamenti umani e sociali, ha ricevuto per i suoi studi diversi riconoscimenti, tra cui quello ottenuto dalla Miami International University.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.