REBIS - Vladimiro Bottone

rebisAutore: Vladimiro Bottone
Titolo: Rebis
Romanzo
Descrizione: Volume in 16° (cm 19,5 x 12); 358 pagine.
Luogo, Editore, data: Roma, Avagliano, 2002.
Collana: I Tornesi
ISBN: 88-8309-097-700
Disponibilità: No

In una Napoli settecentesca, nel fasto e nella miseria, si consuma l'assassinio dello scultore Antonio Corradini, ingaggiato dal principe de Sangro - alchimista e massone - perchè gli fornisca il capolavoro che manca alle allegorie della sua chiesa privata. Sembrerebbe un delitto come tanti, ma il bibliotecario del principe, Jacopo Fucito, ha sin dall'inizo il dubbio che in qualche modo misterioso quella statua dall'inaudita perfezione costituisca il vero motivo del delitto. Gli capita cosi' di inoltrarsi nel labirinto di una vicenda che ha a che fare con gli spietati intrighi di Corte.
Quella che si gioca è una partita in cui donne di irrangiugibile bellezza, cattivi maestri, giudici corrotti, seducenti ermafroditi costituiscono non le comparse, ma i protagonisti di un'indagine, nella quale trovare la verita' potrebbe anche voler dire perdere se stessi.

Vladimiro Bottone, nato a Napoli nel 1957, vive e lavora a Torino. Ha esordito nella narrativa con L'ospite della vita (Avagliano, 1999, selezionato al Premio Strega 2000). Collabora alle pagine culturali del Corriere del Mezzogiorno.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.