MISTERO NAPOLI - Ugo Cundari

Mistero_Napoli_pAutore: Ugo Cundari
Titolo: Mistero Napoli.
Sottotitolo: La rigenerazione.
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 20,5 x 14); 191 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Tullio Pironti, aprile 2006
Prezzo: Euro 10,00
ISBN: 88-7937-370-6
Disponibilita': In commercio
Napoli, ultimi anni del 1600. Prima di morire il canonico Carlo Celano lascia una oscura serie di errori di stampa nel suo piu' celebre libro, una sorta di guida erudita della citta' in sette volumi.
Tutti questi refusi, messi insieme, danno luogo a una formula misteriosa.
Dopo alcuni secoli di oblio, il discendente Arnaldo Celano, docente di Teorie e tecniche delle culture napoletane, si rende conto che quella formula indica qualcosa di misterioso, molto probabilmente un altro libro, di cui sarebbe stato pericoloso scrivere apertamente. Si mette sulle sue tracce, interpella i piu' importanti bibliofili napoletani e, dopo essere venuto a contatto con una setta religiosa di lunga tradizione che completa la chiave di accesso al segreto della formula, ha la certezza che si tratta dell'unico esemplare di un libro conservato in una biblioteca difficilmente accessibile. Un libro che contiene una verita' molto scomoda per la Chiesa, in grado di mettere in discussione i suoi dogmi dalle fondamenta... e allora la partita non sara' piu' solo tra lui e il mistero di un libro, ma anche tra lui e un profeta a capo di una banda criminale disposta a tutto pur di mettere le mani su quel libro - per difendere la Chiesa o per tenerla in pugno.

Sullo sfondo, una Napoli diversa da quella comunemente raccontata, abitata quasi esclusivamente da bibliofili e bibliofolli, in cui un Vesuvio e una natura ribelli faranno sentire sempre di piu' la loro presenza, fino a diventare gli unici protagonisti.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.