LA POLTRONA DEL DIAVOLO - Francesco Mastriani

La_Poltrona_del_Diavolo_pAutore: Francesco Mastriani
Titolo: La poltrona del diavolo.
Romanzo
Descrizione: Volume in 16° (cm 17 x 12); 422 pagine
Luogo, Editore, data: Ischia (NA), Imagaenaria, marzo 2005
Prezzo: Euro 14,80
ISBN: 888914442-4
Disponibilita': In commercio

Pubblicato nel 1889, La poltrona del diavolo presenta in forma amplificata tutti gli ingredienti piu' tipici del feuilleton: un susseguirsi di colpi di scena, agnizioni che svelano parentele e rapporti fatali, forti passioni e irriducibili conflitti tra i personaggi.

Mastriani - che pure in altri romanzi ha dato prova di saper descrivere con estrema lucidita' la realta' degradata del popolo napoletano - qui guarda con severita' soprattutto al cosiddetto "gran mondo", rappresentato in tutta la sua colpevole vacuita'. Ma il vero bersaglio polemico del romanzo è la grettezza in tutte le sue manifestazioni: infatti la passione smodata per l'accumulo finisce per corrodere ogni relazione, non lasciando spazio per nessun rapporto autenticamente umano. Simbolo di questa rovinosa avarizia, il cui inevitabile risultato è il misantropico allontanamento dal consorzio umano, è una spaventosa poltrona di cuoio nero nelle cui viscere sono contenuti inimmaginabili tesori.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.