LA CORSA ALL'ABISSO - Dominique Fernandez

La_Corsa_all_Abisso_pAutore: Dominique Fernandez
Titolo: La corsa all'abisso.
Romanzo
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 14,4); 478 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Colonnese, ottobre 2005
ISBN: 88-87501-65-3
Disponibilita': No

 

Un'autobiografia immaginaria che affronta con passione l'ambiguita' del grande Caravaggio: un personaggio di cui non si sa nulla di certo, salvo che è stato un genio assoluto, protetto da cardinali, principi e cortigiane, ma con una personalita' oscura e profonda.

Caravaggio, che vive ai margini della societa', scopre l'abisso in cui cade l'uomo quando a rapirlo sono le passioni piu' terrene.

Nei suoi quadri come nella sua stessa vita l'erotismo è latente, inquietante, velato da un senso del piacere irraggiungibile e dal desiderio incontrollabile di estremizzare i propri sentimenti.

La morte e la vita del pittore sono avvolti nel mistero: Michelangelo Merisi nasce a Caravaggio, in Lombardia, e a tredici anni si trasferisce a Milano nell'atelier di Simone Peterzano; dopo le prime esperienze e il piu' duro carcere si trasferisce a Roma dove inizia l'ascesa. Le commissioni si moltiplicano, entra nelle grazie dei potenti e, contemporaneamente, cresce in lui il rifiuto per la nobilta', la sicurezza, la ricchezza. Aggredisce tutti coloro che lo ostacolano, non rispetta le leggi della pittura e ancor meno quelle della Chiesa e dello Stato. Il periodo piu' buio è tra il 1600 e il 1606, anno in cui ammazza un uomo e comincia la fuga. Da Roma Caravaggio si ritrova a Napoli, poi a Malta. Ma il suo animo non si calma, anzi, l'inquietudine aumenta come la voglia di continuare a rompere gli schemi. E alla fine, la sua avventura si arresta in Toscana. Muore a trentotto anni (assassinato? per un attacco di malaria?), il suo corpo viene ritrovato su una spiaggia.

Il mistero rivive nel libro di Dominique Fernandez che con la vivacita' del grande romanziere ricostruisce la biografia del famoso pittore servendosi anche dell'infinita quantita' di dettagli e particolari di cui sono intrisi i suoi quadri.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.