IL TEATRO DELL'ANIMA - Arnolfo Petri

il_teatro_dell_animaAutore: Arnolfo Petri
Titolo: Il Teatro dell’Anima
Introduzione: Franco de Ciuceis
Postfazione: Giuseppina Scognamiglio
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 13,5); 128 pagine
Luogo, Editore, data: Roma, Bel-Ami, ottobre 2011
Collana: Il gobbo
ISBN: 9788896289181
Prezzo: Euro 15,00
Disponibilità: In commercio

Tre atti unici che guardano al mondo interiore e alla diversità. Un vero “teatro dell’anima” che scopre il profondo dei personaggi e dell’uomo: un diplomatico inglese succube di un amore estremo per una cantante musulmana che diventerà la sua Madame B; il rapporto intimo e umano tra un camorrista e un ex-professore omosessuale, rinchiusi nella stessa cella; il gioco al massacro di Acting out. Le battute contengono una valenza dinamica che la recitazione dell’attore può facilmente tradurre in gesti e azioni, la cui singolarità giace anche in ciò che non viene detto esplicitamente.

L'autore:
Regista, drammaturgo, poeta, attore, Arnolfo Petri nasce a Napoli. Muove i suoi primi passi sul finire degli anni Settanta come doppiatore per poi approdare nel 1984 alla regia teatrale. Dal 1998 è Direttore Artistico del Teatro Il Primo di Napoli da lui fondato. Esponente a pieno diritto del “teatro dell’anima”, dal 1990 ad oggi ha firmato oltre quaranta regie teatrali ed ha al suo attivo oltre venti testi scritti per il teatro. Premio “Fondi La Pastora” per la drammaturgia nel 2006 con lo spettacolo-concerto “Crastula”, nel 2010 pubblica Graffi del cuore (Guida Editore), la sua prima raccolta poetica, e nel 2011 Sono nato nel Sessantuno (Boopen Led Edizioni). Di prossima uscita il romanzo Camurrìa, da cui è stata tratta l’omonima drammaturgia.

Curatore:
Franco de Ciuceis, giornalista, esercita da molti anni la critica teatrale per il quotidiano “Il Mattino”, per il quale ha svolto anche la critica letteraria con recensioni, rubriche di novità librarie, servizi di terza pagina. Ha lavorato per il Servizio Stampa centrale della Rai e come autore e curatore di rubriche radiofoniche. Direttore responsabile di riviste culturali e attualità: “Prospettive culturali”, 1976-82; “Napoli cultura e immagini”, 1991-92; “Campania Felix”, 1996-98. Ha curato varie pubblicazioni, tra cui una rassegna critica su Raffaele Viviani, una biografia e un volume di farse e commedie di Luigi De Filippo. Presente con prefazioni in libri di narrativa, arte e poesia, ha pubblicato saggi su Mastriani, Eduardo Scarpetta, i De Filippo, il teatro napoletano degli anni Trenta, le nuove tendenze della drammaturgia contemporanea. Moderatore e relatore in convegni e seminari, ha tenuto conferenze presso gli Istituti italiani di cultura all’estero.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.