ANIME NUDE, VERSI SPEZZATI - Angela Matassa, Gioconda Marinelli

anime_nudeAutrici: Angela Matassa, Gioconda Marinelli
Titolo: Anime nude, Versi spezzati
Introduzione: Franco de Ciuceis
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 13,55); 64 pagine
Luogo, Editore, data: Roma, Bel-Ami, febbraio 2012
Collana: Il gobbo
ISBN: 9788896289211
Prezzo: Euro 10,00
Disponibilità: In commercio

 Due pièce teatrali sull’universo femminile, due modi opposti di affrontare la vita. La difendono con le unghie e con i denti le protagoniste di “Anime nude”, donne comuni, scienziate, pensatrici, prostitute, bambine, vessate dall’indifferenza, la sopraffazione, la violenza esercitata ai loro danni dalla società e dal potere. Celebri poetesse di mondi e tempi diversi sono invece unite da un triste filo conduttore in “Versi spezzati”: il suicidio. Autrici anche della loro morte, fanno una scelta estrema decidendo di abbandonare perfino il loro intimo rifugio. Vicende private e pubbliche, che puntano al cuore nella ricerca della verità. Un testo che colpisce per la durezza delle storie e contemporaneamente per la poesia e la veridicità delle parole.

Le Autrici
Angela Matassa. Giornalista, scrittrice e autrice teatrale vive e lavora a Napoli. Scrive per il quotidiano Il Mattino e per le storiche riviste Sipario e Il Ridotto. Tra i numerosi libri pubblicati: Leggende e racconti popolari di Napoli; le biografie di Sandra Milo e Miranda Martino, il saggio Dacia Maraini in scena; I Taranto (con Corrado Taranto). E’ autrice di diversi testi teatrali.

Gioconda Marinelli. Scrittrice e giornalista, collabora con Il Mattino, Musical! e Enneti. Ha pubblicato libri di poesia, biografie di artisti, saggi su Michele Prisco e Maria Orsini Natale; tre libri con Dacia Maraini, tra cui Dizionarietto quotidiano. Con Angela Matassa, Dacia Maraini in scena. Ha firmato monografie sull’arte delle campane, millenaria tradizione della sua famiglia di fonditori in Agnone.

Curatore
Franco de Ciuceis, giornalista, esercita da molti anni la critica teatrale per il quotidiano “Il Mattino”, per il quale ha svolto anche la critica letteraria con recensioni, rubriche di novità librarie, servizi di terza pagina. Ha lavorato per il Servizio Stampa centrale della Rai e come autore e curatore di rubriche radiofoniche. Direttore responsabile di riviste culturali e attualità: “Prospettive culturali”, 1976-82; “Napoli cultura e immagini”, 1991-92; “Campania Felix”, 1996-98. Ha curato varie pubblicazioni, tra cui una rassegna critica su Raffaele Viviani, una biografia e un volume di farse e commedie di Luigi De Filippo. Presente con prefazioni in libri di narrativa, arte e poesia, ha pubblicato saggi su Mastriani, Eduardo Scarpetta, i De Filippo, il teatro napoletano degli anni Trenta, le nuove tendenze della drammaturgia contemporanea. Moderatore e relatore in convegni e seminari, ha tenuto conferenze anche presso gli Istituti italiani di cultura all’estero.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.