NAPOLI LIBERTY. N'aria 'e primmavera - AA.VV.

 NAPOLI LIBERTY. N'aria 'e primmavera - AA.VV.Autore: AA.VV.
Curatore:
Titolo: Napoli Liberty
Sottotitolo: N'aria 'e primmavera
Catalogo della mostra. Gallerie d’Italia - Palazzo Zevallos Stigliano (Napoli). Dal 25/09/2020 al 24/01/2021
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 28 x 24); 176 pagine; 140 illustrazioni a colori
Luogo, Editore, data: Roma, Skira, 2020
Collana: Arte moderna. Cataloghi
ISBN: 885724429
Prezzo: Euro 29,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni


Lo stile Liberty tra la fine del XIX e gli inizi del nuovo secolo portò a uno sviluppo propulsivo nelle arti figurative e industriali e la città di Napoli in particolare fu interessata da un intenso programma di accelerazione sia nel campo dell’edilizia moderna, sia nel campo delle arti applicate (dai mobili, al ferro battuto, ai vetri, alla ceramica) e delle arti figurative più tradizionali (pittura e scultura), con l’affermarsi di giovani artisti che sulla scia dei movimenti secessionisti di fine secolo diedero luogo alle prime mostre d’avanguardia.

Fondamentale è stata la presenza di Felice Casorati, che risiede con la famiglia in città dal 1908 al 1911. Nel campo delle arti figurative più tradizionali, sia in pittura che in scultura, si affermarono giovani artisti che diedero luogo alle prime mostre d’avanguardia.
La ristrutturazione del cortile centrale di Palazzo Zevallos Stigliano su progetto di Luigi Platania a ridosso degli anni Venti del ’900 accoglie queste nuove istanze e appare splendida testimonianza del gusto floreale a Napoli.
Pubblicato in occasione della mostra autunnale a Napoli, il volume propone un excursus su architettura, arti applicate (mobili, ferro battuto, vetri), pittura e scultura, attraverso giovani artisti e l importante residenza in città di Felice Casorati dal 1908 al 1911.
Napoli Liberty presenta i contributi di Fernando Mazzocca, Renato De Fusco, Luisa Martorelli, Gaia Salvatori, Pietro Gargano.

Il catalogo delle opere è, inoltre, preceduto da brevi saggi introduttivi alle varie sezioni:
- Casorati a Napoli di Fernando Mazzocca;
- Sull’impeto della Secessione di Luisa Martorelli;
- Dal simbolismo alla Secessione. La scultura a Napoli tra il 1890 e il 1915 di Isabella Valente;
- Le arti decorative dal Museo Scuola officina al Liberty di Rossella Capuano;
- Il corallo, la conchiglia e la tartaruga a Torre del Greco di Rosa Romano;
- Le arti grafiche: protagoniste del nuovo stile di Mariadelaide Cuozzo;
- Napoli è tutto il mondo del consumo di Silvana Musella Guida.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.