REZZUTI SCOLAVINO. A TAGLIO - Katia Fiorentino, Angela Tecce

rezzuti_scolavinoCuratori: Katia Fiorentino, Angela Tecce
Titolo: Rezzuti Scolavino. A taglio
Descrizione: Volume in formato  4° (cm 30 x 24); 96 pagine; 60 illustrazioni a colori e 10 in b/n
Luogo, Editore, data: Napoli, arte'm, luglio 2010
Collana:
ISBN: 9788856901009
Prezzo: Euro 20,00
Disponibilita': In commercio

 

Carmine Rezzuti e Quintino Scolavino, artisti dalle personalità distinte ma storicamente solidali e vicine, sono uniti nella formazione artistica della Napoli postinformale, attenti alle novità che negli anni ’70 trasformavano il panorama dell’arte internazionale e, allo stesso tempo, radicati e riconoscibili nella loro appartenenza al territorio e ad una cultura di forte impronta e tradizione, caratteristica nella lunga durata, tra tante identità distinte e sfaccettature, del laboratorio Napoli.
Scolavino, tra i fondatori di gruppo ‘studio p.66’, mette a punto ‘macchine’ tridimensionali per provocare nello spettatore “disarmonie prestabilite” tra aspettativa e percezione.
Rezzuti, maestro della provocazione, utilizza il colore come strumento di infinite possibilità, di opere autentiche che travalichino i limiti della tela e il linguaggio stesso della pittura.
l’esposizione presso castel sant’elmo, attesa da anni, risarcisce finalmente un sodalizio consolidato che ha scritto pagine originali dell’immaginario contemporaneo.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.