OLEOGRAF(F)IA NAPOLITANA - Iacopo Cassigoli, Domenico Sabino

Oleografia_Napoletana_pAutore: Iacopo Cassigoli, Domenico Sabino
Titolo: Oleograf(f)ia Napolitana.
Sottotitolo: Componimento pittorico/drammaturgico per le anime del Purgatorio.
Prefazione di Gianfranca Ranisio.
Descrizione: Volume in 8° oblungo (cm 24 x 21,5); 84 pagine; molte illustrazioni a colori.
Luogo, Editore, data: s.l., Oedipus Edizioni, 2004
Prezzo: Euro 14,00
ISBN: 88-7341-053-7
Disponibilita': In commercio

Il libro documenta un'operazione dal taglio antropologico e filologico scrupoloso ma spurio, incentrata, grazie al connubio tra pittura e drammaturgia, sulla rielaborazione e rilettura artistica della iconografia votiva e dei linguaggi devozionali popolari del Meridione (tra Napoli e la Sicilia), dando particolare rilievo al culto delle anime del Purgatorio.



I due autori, sperimentando nuove forme espressive, commistionano e legano fra loro codici diversi: quella della cultura popolare e quella di matrice colta.

Ne risulta un divertissement di rimandi e di ispirazioni che intreccia pittura, drammaturgia e letteratura.

Il libro riunisce:
La prefazione di Gianfranca Ranisio, docente di Antropologia Culturale presso la Facolta' di Sociologia dell'Universita' di Napoli Federico II;

Teatro/Lazarett - azione drammaturgica per le anime sperze di Domenico Sabino;

Carne, cera e marzapane - saggio sulle fonti iconografiche/iconologiche e dipinti di Iacopo Cassigoli;

Corollario sulla cioccolata dedicato a Suor Bakhita di Iacopo Cassigoli;

Telai - di Luca Scarlini (drammaturgia per e con Laura Curino, rappresentata a Schio nell'ambito del festival Textures nell'agosto 2003);

Niedra - breve saggio di Giusi Sabino che analizza il rapporto tra ipogei napoletani e sottosuolo dostoevskijano.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.