GIACINTO GIGANTE e la pittura di paesaggio a Napoli e in Italia dal '600 all'800 - Sergio Ortolani

Giacinto_Gigante_pAutore: Sergio Ortolani
Titolo: Giacinto Gigante e la pittura di paesaggio a Napoli e in Italia dal '600 all'800
con testi nuovi di Nicola Spinosa - Maria Elena Maimone - Federica De Rosa - Maria Rosaria Nappi - Luisa Martorelli
Descrizione: Edizione rilegata, con sovraccoperta a 4 colori e custodia, in formato 4° (cm 32 ' 27); 360 pagine; 100 illustrazioni in b/n nel testo e 100 tavole a colori.
Luogo, Editore, data: Sorrento (NA), Franco Di Mauro
ISBN: 9788887365-77-1
Prezzo: Euro 90,00
Disponibilita': In commercio

 

La ristampa della monografia - rimasta incompiuta, per ben due volte data in stampa e mai edita integralmente e i cui testi vennero raccolti e pubblicati da Raffaele Causa nel 1970 - rappresenta la piu' monumentale impresa filologica mai dedicata in Italia ad un pittore dell'Ottocento e Sergio Ortolani è ritenuto fra i pochi studiosi del secolo scorso ad essere ststo affascinato dalla ricca personalita' dell'artista napoletano e ad averne immediatamente compreso la modernita'.

In linea con queste finalita', la ristampa del volume dell'Ortolani intende colmare una lacuna nel campo degli studi della storia dell'arte italiana dell'Ottocento, da molti ricercatori sentita come una vera e propria mancanza, aprendo una finestra insieme su Gigante e sulla pittura di paesaggio molto diffusa nella Napoli a cavallo tra Sette e Ottocento

In questa edizione, l'opera dell'Ortolani è stata integrata con i contributi di illustri studiosi della pittura napoletana

dal sito web www.beniculturali.it:
Il Comitato Nazionale per le Celebrazioni del bicentenario della nascita di Giacinto Gigante, indetto nel 2006 dal Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali, tra le sue iniziative ha promosso la riedizione del magistrale studio di Sergio Ortolani, Giacinto Gigante e la pittura di paesaggio a Napoli e in Italia dal '600 all'800, pubblicato postumo nel 1970 grazie all'impegno di Raffaello Causa.

Il testo, da tempo esaurito, è ancor oggi fondamentale per la comprensione del genere del paesaggio dal Seicento all'Ottocento e soprattutto della personalita' del grande artista napoletano, protagonista della cultura romantica di livello europeo.

La ristampa, curata da Luisa Martorelli, si distingue per il nuovo impegno profuso nell'aggiornamento e nella revisione bibliografica del testo stabilito dall'edizione Montanino ed è corredata da un accurato indice dei nomi e dei luoghi; inoltre il rinnovato apparato iconografico, per la piu' parte inedito e frutto di una ricognizione documentaria condotta presso gli eredi Gigante, il collezionismo pubblico e privato e il mercato antiquario, intende offrire un panorama esaustivo dell'opera gigantiana.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.