CARAVAGGIO - Luigi Spezzaferro

Caravaggio_spezzaferro_pAutore: Luigi Spezzaferro
Titolo: Caravaggio.
Introduzione di Rossella Vodret
Descrizione: Edizione in formato 8° (cm 24 x 17); 288 pagine; 60 illustrazioni a colori
Luogo, Editore, data: Milano, Silvana, 2010
Collana: Biblioteca d'Arte
Studi della Fondazione Luigi Spezzaferro.
Secondo volume
ISBN: 97888 36616497
Prezzo: Euro 28,00
Disponibilita': In commercio

 


Il volume, edito per la Biblioteca d'arte di Silvana Editoriale, raccoglie tutti gli interventi dedicati a Caravaggio scritti, nel corso degli anni, da Luigi Spezzaferro, uno dei massimi studiosi della figura di Michelangelo Merisi.

Questi contributi, considerati fondamentali nel panorama degli studi sull'artista, testimoniano la volontà di Spezzaferro di spiegare l'attività e l'opera di Caravaggio in termini storici complessivi - e non solo storico artistici o meramente stilistici -, attraverso un'attenta disamina delle fonti critiche e letterarie.



Un approccio rigoroso e lucido dunque, evidente nella lettura di questi saggi, che supera con decisione la visione romantica e pseudo-psicologica nata intorno alla tormentata figura di Caravaggio, e che in passato ne ha compromesso la comprensione. I saggi di Spezzaferro sono introdotti da una presentazione di Rossella Vodret e da un intervento di Paolo Coen, e sono completati da un indice dei nomi e da una bibliografia.

Luigi Spezzaferro (1942-2006). Laureatesi con Giulio Carlo Argan (1969), Spezzaferro ha sin dagli inizi incentrato le proprie ricerche sull'esigenza di chiarire i rapporti intercorrenti tra i fenomeni artistici (figurativi, architettonici e urbanistici) e il contesto storico (politico, socio-economico, culturale, ideologico) in cui essi sono stati prodotti. Fondamentali sono i suoi studi condotti su Caravaggio e il caravaggismo, sull'architettura romana in età rinascimentale e barocca e sulla cultura artistica tra XVI e XVIII secolo. Accanto all'intensa attività di ricerca Spezzaferro ha condotto una prolifica attività di docenza, presso l'Università di Architettura di Venezia, l'Università di Ferrara, la Sapienza a Roma e infine nell'Ateneo della Calabria e alla Facoltà di Lettere dell'Università di Roma Tre.

Indicativi del ruolo svolto nel campo della conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale sono i prestigiosi incarichi ricoperti sin dagli anni '90, in rappresentanza del Consiglio Nazionale per i Beni Culturali nella Commissione Nazionale Italiana dell'UNESCO dove ha fatto parte della Commissione Cultura, e come membro del Comitato di settore per i beni artistici e storici nel Consiglio Nazionale del Ministero dei BB.CC.AA. In questa veste ha fatto parte di numerose commissioni di studio, tra cui quelle per la riorganizzazione degli Uffizi di Firenze e della Galleria Nazionale d'Arte Antica di Palazzo Barberini a Roma, e per il sistema-museo della Soprintendenza Comunale di Roma. Sul versante internazionale, l'impegno di Luigi Spezzaferro è testimoniato dal ruolo svolto come Guest Scholar (settembre 1991 - gennaio 1992) presso il Getty Museum di Malibu (CA) su invito del Provenance Index del Getty Art History Information Program.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.