ITINERA TRIDENTINA. Giovanni Balducci, Alfonso Gesualdo e la riforma delle arti a Napoli - Mauro Vincenzo Fontana

ITINERA TRIDENTINA. Giovanni Balducci (1560 – post 1631) fu riconosciuto già dai contemporanei come un artista di cerniera tra le capitali del Granducato mediceo, dello Stato pontificio e del Viceregno - Mauro Vincenzo FontanaAutore: Mauro Vincenzo Fontana
Titolo: Itinera tridentina
Sottotitolo: Giovanni Balducci, Alfonso Gesualdo e la riforma delle arti a Napoli
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 424 pagine. Illustrazioni a colori ed in b/n
Luogo, Editore, data: Roma, Artemide, 2019
Collana: Pensieri ad Arte. N. 4
ISBN: 9788875753207
Prezzo: Euro 40,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni



Negli ultimi anni del Cinquecento, una sottile linea rossa attraversava il cuore dell’Italia postridentina, annodando a una poetica espressiva dai tratti fortemente connotati e dalle comprovate capacità didattiche, le politiche di riforma promosse in seno alla Curia romana e dai pastori delle Chiese di Firenze e Napoli.

Allievo in patria di Giovan Battista Naldini, il fiorentino Giovanni Balducci (1560 – post 1631) fu riconosciuto già dai contemporanei come un artista di cerniera tra le capitali del Granducato mediceo, dello Stato pontificio e del Viceregno. Un pittore che, grazie a una maniera piana, didascalicamente devota e felicemente narrativa, fu in grado di gettare un ponte diretto, e storicamente pregnante, tra le strategie di rinnovamento culturale propugnate da due homines novi del Sacro Collegio cardinalizio: Alessandro de’ Medici (1536-1605) e Alfonso Gesualdo (1540-1603).

Sforzandosi finalmente di leggere nella sua cornice politica e religiosa il percorso che Balducci seguì da Firenze a Napoli sotto l’ala dei suoi due principali mecenati, il volume offre al lettore una fitta messe di acquisizioni sull’epoca di papa Clemente VIII (1592- 1605), mettendo a disposizione degli studi il primo catalogo ragionato dell’opera grafica e pittorica dell’artista.

 


richiedi informazioni

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.