LE FORME DELLA CANZONE - Enrico Careri, Giorgio Ruberti

le forme della canzone enrico careriCuratori: Enrico Careri, Giorgio Ruberti
Titolo: Le forme della canzone
Fondazione Roberto Murolo
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); 153 pagine.
Luogo, Editore, data: Lucca, LIM, 2014
Collana: Quaderni del Centro Studi Canzone Napoletana
ISBN: 9788870967920
Prezzo: Euro 20,00
Disponibilità: In commercio


Sommario:


Stefano La Via
Princìpi e modelli formali della canzone d'autore

Alessandro Bratus
Le forme della canzone come sistema. Piani, cicli, moduli e processi

Franco Fabbri
Visualizzare la struttura di una canzone: metodi, vantaggi, problemi

Carla Conti
Purzì contraffatta. Le forme della canzone napoletana nella prima metà dell'Ottocento

Raffaele Di Mauro
"È nata mmiezo mare..." tra stroppole e intercalare. Forme e matrici in due celebri canzoni napoletane di primo '800, Michelemmà e Io te voglio bene assaje

Giorgio Ruberti
Definizioni formali della canzone napoletana classica nella produzione di Mario Costa e Salvatore Di Giacomo

Giovanni Vacca
Murolo/Bruni: fenomenologia della canzone napoletana

Enrico Careri, Interpretazione e stili di canto della canzonenapoletana classica

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.