OMAGGIO A GIOVAN BATTISTA PERGOLESI - Roberto De Simone

omaggio_giovan_battista_pergolesiAutore: Roberto De Simone
Titolo: Omaggio a Giovan Battista Pergolesi (1710-2010)
A cura di Mariano Bauduin e Franco Mancusi
Descrizione: Volume in 4° (cm 30 x 21); 47 pagine; 6 illustrazioni a colori ed in b/n
Luogo, Editore, data: Napoli, Grimaldi & Co., dicembre 2010
ISBN: 97888 89879627
Prezzo: Euro 20,00
Disponibilita': Si

 Quest'anno (2010) ricorrono i trecento anni dalla nascita del compositore Giovan Battista Pergolesi, figura fondamentale dell'alta scuola musicale napoletana del '700, egli può considerarsi il responsabile di quell'importantissima pagina di rivoluzione culturale europea conosciuta come la Querelle des bouffons e che sconvolse l'ampio panorama musicale europeo coinvolgendo l'intera scuola degli enciclopedisti e presentando nuove forme e nuove modalità di composizione melodrammatica, il vero spartiacque di tutto il teatro in musica europeo può essere collocato al di qua oppure al di là della celeberrima Serva padrona.
Pergolesi, o come si evince dagli atti Giovanni Battista Draghi da Jesi, al quale, secondo le consuetudini dell'epoca, negli storici convitti del Regno gli veniva attribuito un appellativo che ne connotasse la precisa provenienza, ecco quindi il "Pergolese" essere accolto tra i figliuoli del "Conservatorio dei Poveri di Gesù Cristo" sito in Piazza dei Gerolamini. Se egli non fu il primo che in così giovane età ebbe fama in ogni angolo d'Europa, di certo fu il primo sul quale venne esercitato un interesse e un'attenzione da parte del mondo musicale come nessun altro.

Fatto eccezionale se consideriamo che la sua attività si riassunse a soli cinque anni di produttività (1730 - 1736). Durante la Querelle des bouffons tutto il mondo dell' Enciclopedie attribuì alla sua opera la pietra di paragone da opporre alla produzione del più che imbalsamato mondo del vecchio regime culturale parigino e tedesco.....

Sommario:
Premessa - Mariano Baudin
I. Pergolesi: un diverso - Roberto De Simone
II. Elogio di Giambattista Pergolesi - Giuseppe Sigismondo
III. Quattro odi per l'Olimpiade - (composizione inedita di Roberto De simone)

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.