MISSA SANCTI ANDREAE AVELLINO - Flavio Colusso

Missa_Sancti_Andreae_AvellinoAutore: Flavio Colusso
Titolo: Missa Sancti Andreae Avellino.
Sottotitolo: per soli, schola gregoriana, coro di voci bianche e strumenti.
A cura di Domenico Antonio D'Alessandro.
Presentazione di Paolo Emilio Carapezza.
Libro + cd musicale
Descrizione: Edizione in formato 4° (cm 34 x 24); 108 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli,
Collana: Musica Theatina. N. 6 - Le Colonne del Decumano
Prezzo: Euro 30,00
ISBN13: 9788870965438
Disponibilità: in commercio

Questa Missa Sancti Andreae Avellino di Flavio Colusso, finita di comporre nel 2007 e subito cantata e sonata proprio il 10 novembre, festa del santo eponimo, nella Basilica di San Paolo Maggiore in Napoli, è musica antica e novissima assieme. Antica è la struttura generale: quella polifonica, policorale, concertata su basso continuo, del barocco trionfante del Seicento, ma piena di piu' antiche tradizioni: canto gregoriano (ora puro, ora imbastardito), cantus planus binatim, tropi, lauda e fanfare, contrappunti e falsobordoni rinascimentali; e soprattutto di moderni artifici, miscele, cambi e sorprese. Davvero Seicento-Novecento [...]

L'organico è di quattro cori: tre vocali e uno strumentale [sei solisti, coro di voci bianche, schola gregoriana, quartetto d'archi, tromba, cornetto, due tromboni, arpa, organo, santur, tiorba, percussioni] L'armonia è in fondo triadica-tonale; ma la ricchezza di dissonanze la rifrange in mille guise, accendendola di colori cangianti. L'opera si articola in nove sezioni: quattro ordinarie (Kyrie e Gloria; Sanctus e Agnus Dei) e cinque proprie (Introitus, Alleluja e Offertorium, Communio e Lauda). I testi intonati sono in latino: tranne il Kyrie, ch'è in greco antico, con tropi in castigliano, in inglese e in italiano; e tranne gli ultimi due: Communio in castigliano. Lauda in italiano. [...] La musica antica e moderna, secentesca e novecentesca, di Flavio Colusso si basa sulla solida struttura centrifuga dei Concerti e delle Sacrae Symphoniae gabrieliane: su queste egli meravigliosamente innesta da un lato stilemi e procedimenti compositivi centripeti della tradizione italiana medievale e rinascimentale, dall'altro la pluralita' estroversa di linguaggi e procedimenti centrifughi [...]. Come nella poesia di Ezra Pound, cosi' nella musica di Colusso non c'è confine tra antico e moderno, tra opera originale e traduzioni: queste sono sempre trasposizioni che conseguono alta fedelta' poetica, grazie alla vasta e profonda cultura dell'autore.
dalla presentazione di Paolo Emilio Carapezza

Nel CD allegato, realizzato con il contributo del Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali e dell'IMAIE, è contenuta la registrazione dal vivo della prima esecuzione avvenuta durante la solenne concelebrazione eucaristica, presieduta dal Rev.mo padre Valentin Arteaga C.R. Preposito generale dei Chierici Regolari Teatini, sabato 10 novembre 2007 presso la Basilica di San Paolo Maggiore in Napoli, per l'apertura del IV Centenario del transito al cielo del religioso Teatino.

Elenco dei brani:

1. Introitus - Introibo ad altare Dei - 2'10"
2. Kyrie - 6'24"
3. Gloria - 5'53"
4. Alleluja - Beati' servi illi - 2'39"
5. Offertorium - Inhabitabo Domine - 3'43"
6. Sanctus - 2'30"
7. Agnus Dei - 2'19"
8. Communio - Fuera hermoso morirse como tù - 5'56"
9. Lauda - Laudiamo sant'Andrea Avellino - 5'51"

 

Cappella Musicale Theatina
Flavio Colusso - maestro di cappella
Maria Chiara Chizzoni, Silvia De Palma - soprani
Antonio Giovannini - alto
Maurizio Dalena, Guido Ferretti - tenori
Aurio Tomicich - basso
Enrico Parizzi - violino I
Alessandro Marino - violino II
Gianfranco Borrelli - viola
Raffaele Sorrentino- violoncello
Lucia di Sapio - arpa
Roberto Caravella - tiorba e santur
Raffaele Vrenna - organo
Domenico Monda - percussioni
Vincenzo Leurini - tromba
Alberto Rossi - cornetto
Massimiliano Costanzi, Massimo Cialfi' - tromboni

Schola Gregoriana
Lucio Carlevalis, Fabrizio Di Bernardo, Ciro Farella, Renato Moro, Sergio Petrarca, Salvatore Ruggiero, Antonio Spagnolo, Mark Weir

Coro del Monastero di San Gregorio Armeno
Giovanna Accardo, Carmela Amodio,
sr. Florencia Caritos, sr. Joy Dagalla, sr. Emelyn Dagatan, sr. Ponabella Daligdig, sr. Immaculada Llorente, sr. Shalou Mararac, Loredana Nocerino, sr. Laila Preglo, sr. Teresita Ramirez

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.