DAL CILENTO VERSO CAPRI. Feste mediterranee della provincia di Salerno - Vincenzo Esposito

Dal_Cilento_Verso_Capri_pAutore: Vincenzo Esposito
Titolo: Dal Cilento verso Capri.
Sottotitolo: Feste mediterranee della provincia di Salerno.
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 208 pagine.
Luogo, Editore, data: Ischia Ponte (NA), Imagaenaria, maggio 2005.
Prezzo: Euro 18,00
ISBN: 88-8914448-3
Disponibilita': In commercio

Dal Cilento verso Capri è una ricerca etnografica su alcune feste religiose della provincia di Salerno, quelle che è possibile osservare a partire dai confini con la provincia di Napoli fino al limite della provincia di Avellino, nella Valle dell'Irno, nell'agro sarnese-nocerino e, piu' a sud, in alcuni paesi della costiera amalfitana e poi nella citta' capoluogo e, ancora, in quella piu' vasta area meridionale, genericamente conosciuta con il nome di Cilento Antico o "storico".
I rituali esaminati sono quelli che si svolgono per festeggiare ed insieme ricordare gli avvenimenti prodigiosi narrati nelle storie e nelle leggende relative ad alcune immagini sacre o a particolari percorsi devozionali, vicende miracolose strettamente legate al territorio indagato tanto da diventare ricordo, memoria, identita'.

 

Indice del volume:
Né in terra né in mare
Alcune questioni preliminari
Alcune teorie "classiche" della festa
La Festa e la Storia
Feste, etnografia, identita'
Avviso ai naviganti
Acque dolci e salate
Un mare d'acqua salata (ovvero l'acqua della morte)
Un mare d'acqua dolce (ovvero l'acqua della vita)
Tra mare e Terra: la festa di San Matteo a Salerno
Piu' terra che mare: la Costiera Amalfitana
L'Agro nocerino-sarnese
Nel Cilento: intorno e sulla cima del Monte della Stella
Un toponimo e la sua storia
Un approccio etnografico: Confraternite e compagnie
Le Compagnie del pellegrinaggio di agosto
Dal diario di campo
Le Confraternite della Buona Morte
Ancora dal diario di campo
Appendice
Capri: l'isola di San Costanzo
Ringraziamenti
Bibliografia

 

Vincenzo Esposito insegna Storia delle Tradizioni popolari (Facolta' di Lettere e Filosofia) e Antropologia culturale (Facolta' di Scienze Politiche) presso l'Universita' degli Studi di Salerno.
Ha pubblicato, fra l'altro, i volumi "Si parte per la Madonna da lu monte..", Feste tradizionali in Val d'Agri (1987); Nel paese dei balocchi? Pupi, burattini, marionette, robot (1994); Fu vista levarsi una stella. Il presepe contemporaneo (1995); Finzioni. Esercizi di Antropologia culturale (1999). Ha curato i volumi Annabella Rossi: Il colpo di sole e altri scritti sul Salento (2002) e Annabella Rossi e la fotografia. Vent'anni di ricerca visiva nel Salento e in Campania.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.