L'UOVO D'ORO DI VIRGILIO E ALTRI MIRACOLI NAPOLETANI. Un'indagine sulle fonti della creatività - Michael A. Ledeen

l uovo di virgilio ledeenAutore: Michael A. Ledeen
Titolo: L'uovo d'oro di Virgilio e altri miracoli napoletani
Sottotitolo: Un'indagine sulle fonti della creatività
Traduzione di carmen Micillo
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 158 pagine.
Luogo, Editore, data: Napoli, Tullio Pironti, giugno 2015
ISBN: 978-88-7937-659-4 9788879376594
Prezzo: Euro 12,00
Disponibilità: In commercio

Napoli è stata per centinaia di anni un grande centro creativo. E la creatività dei suoi abitanti è sopravvissuta per secoli all'occupazione straniera, alla diffusa miseria, alla fine del suo ruolo di grande capitale, alle ripetute catastrofi naturali e alle terribili epidemie. Come dare una spiegazione a tutto ciò?
Si dice che il mago Virgilio abbia creato, all'interno di una sfera di cristallo, un uovo d'oro per salvare Napoli da ogni calamità naturale. L'uovo, messo in una gabbia di ferro, fu seppellito sotto un castello, ancor oggi conosciuto come Castel dell'Ovo, per dargli stabilità e vita eterna.
Michael A. Ledeen suggerisce alcune sorprendenti risposte attraverso un'analisi altamente originale dei concetti napoletani di "vita" e di "morte", che spazia dalla religione al crimine organizzato, alla guerra, alla violenza.
Il suo profondo amore per questa sorprendente città e la sua gente è evidente in ogni pagina.

Michael A. Ledeen è uno storico, filosofo, analista di politica estera e scrittore statunitense.
Collaboratore della «National Review Online», è stato consulente del Consiglio Nazionale di Sicurezza degli Stati Uniti, dei Dipartimenti di Stato e della Difesa americani, così come dei servizi segreti americani nelle Amministrazioni di Ronald Reagan e George W. Bush.
Autore di numerosi saggi che hanno riscosso un ottimo successo di pubblico e critica, ha curato i volumi Intervista sul fascismo di Renzo De Felice (Laterza, 1975; 2008) e Intervista sul nazismo di George Mosse (Laterza, 1978; 2004).

Carmen Micillo è editor e traduttrice.
Per Pironti ha già tradotto, dall'inglese e dal francese, titoli di John Cornwell, di Don DeLillo, di Alexandre Dumas, di Rossend Domènech Matilló, di Max Morgan-Witts e Gordon Thomas, di Jean-Noël Schifano, di Karlo Štajner e di David Yallop.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.