I BALLI DI SFESSANIA. Fra tarantismo e tarantella - Rino Capone

i_balli_di_sfessania_rino_caponeAutore: Rino Capone
Titolo: I balli di Sfessania
Sottotitolo: Fra tarantismo e tarantella
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 22 x 15); 268 pagine;  illustrato
Luogo, Editore, data: Firenze, MEF - Firenze Atheneum,
Collana: Collezione Mercator
ISBN: 9788872554029
Disponibilità: No

 


richiedi informazioni

I “balli di Sfessania”, sviluppatisi a Napoli e in Campania fra il ‘500 e il ‘600, esportati in altre regioni nell’ambito di manifestazioni carnevalesche e utilizzati dagli attori della Commedia dell’Arte come segmenti di spettacoli comici, sono conosciuti a livello mondiale più come repertorio teatrale che come materia strettamente coreutica: li ha immortalati il manierista francese Jacques Callot (1592-1635), che ad essi ha dedicato una collezione di 24 incisioni qui riproposte. In questo volume tali balli sono organicamente collocati al centro di un lungo processo evolutivo che, dalle ceneri (o dalla fucina) del tarantismo, grazie alla feconda contaminazione prodotta dal fandango spagnolo, ha generato la tarantella post-illuministica quale danza di corteggiamento basata sull’affermazione del binomio maschio-femmina. Attraverso una ricerca rigorosa e a tutto campo (storico-letteraria, iconografica, musicale) l’Autore ha messo insieme la più ampia documentazione esistente nei circuiti internazionali, a partire da quella preziosissima risalente al secolo XVII. I lettori resteranno affascinati dal mistero “Sfessania”. Studiosi, ricercatori e tesisti avranno la possibilità di utilizzare in varie direzioni i notevoli contenuti informativi, sicuramente apprezzando l’opportunità che il volume offre, in esclusiva, di sottoporre ad esame comparativo documenti quasi introvabili, distanti fra loro nello spazio e nel tempo, mai prima d’ora presentati contestualmente.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.