SAN GENNARO. VITA, MIRACOLI, RITUALITA' E CULTO - Paolo Giannino

San_Gennaro_Vita_Miracoli_ritualita_pAutore: Paolo Giannino
Titolo: San Gennaro.
Vita, miracoli, ritualita' e culto.
Descrizione: Volume in formato 8°; pp. 144 + 24 illustrazioni in b/n. fuori testo
Luogo, Editore, data: Napoli, L'Ancora del Mediterraneo, aprile 2005
ISBN: 88-8325-166-0
Disponibilita': No

Nel centenario di San Gennaro, a 1600 anni dal martirio, un libro che ne ricostruisce la storia, il prodigioso evento dello scioglimento del sangue, il culto e i riti. E che ne illustra con fotografie inedite la storia recente, dagli anni Sessanta ad oggi.

La biografia di San Gennaro è il risultato dell'intreccio di agiografie, fatti ed eventi inventati, elaborati e infine diffusi come veri che hanno acquisito nel sapere popolare un carattere di ineluttabilita'. Il primo capitolo ripercorre la storia di queste invenzioni, ne attraversa la costruzione a partire dai documenti piu' rari e ne disegna la ricchezza alimentata dall'estro della cultura popolare.
San Gennaro ha difeso la citta' innanzitutto dal suo piu' temibile nemico, il Vesuvio, che con la lava minacciava gli abitanti. Lo scioglimento del sangue, simbolicamente accomunato alla colaa lavica, annullava la forza della Natura e la rendeva docile, addomesticandola.

Ma si rivive qui anche il culto del santo, la trasformazione del rituale, soffermandosi sulle parenti di San Gennaro: un gruppo di donne selezionate designate alla 'cura' del santo, che gestivano il rito, ne seguivano le tappe, e al momento culminante del miracolo potevno anche arrivare a insultare il santo perché realizzasse quanto gli si chiedeva. In particolare, si racconta la storia di Esterina, una delle ultime parenti, che ha dedicato la vita al culto, al rito, al santo.

L'ultima parte del volume è una guida al tesoro di San Gennaro come oggi lo si può visitare nel Duomo di Napoli, di ogni oggetto collezionato si racconta la storia.

Una selezione di foto inedite completa un volume unico per la ricostruzione storica, ler la ricchezzza documentativa, per l'immediatezza della comunicazione, sempre in bilico ra storia ufficiale e sapere popolare.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.