MÉMOIRES SUR LE ROYAUME DE NAPLES. Eugène Labiche

memoires sur royaume naples eugene labicheAutore: Labiche
Titolo: Mémoires Sur le Royaume De Naples
Sottotitolo: Una Relazione sul Regno di Napoli del Diplomatico Labiche per Vittorio Amedeo II di Savoia (1718-1720) con Quindici Tavole delle Piazzeforti del Regno
A cura di Adele Fiadino
Testo in italiano e in francese
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 28 x 21); 80 pagine; illustrazioni e tavole a colori; peso: Kg 0,40
Luogo, Editore, data: Pescara, Carsa, 2014
ISBN: 88-501-0323-9 - EAN: 9788850103232 
Prezzo: Euro 18,00
Disponibilità: In commercio

Nella biblioteca Reale di Torino è conservata una voluminosa Relazione sul Regno di Napoli scritta (in francese) dal diplomatico di corte Labiche per il duca Vittorio Amedeo II di Savoia. Il pregio del manoscritto, a cui Vincenzo Promis alla fine dell'Ottocento, prendendo spunto dalle informazioni contenute nel testo, diede il titolo, è quello di offrire un quadro complessivo delle condizioni politiche, economiche, sociali e militari del Mezzogiorno negli anni della dominazione austriaca

e di integrarne le informazioni con ben quindici disegni planimetrici raffiguranti le principali piazzeforti del regno e dei Presìdi della Toscana. Di autore ignoto, questa ricca documentazione grafica, eseguita a china ed acquerello, pur basandosi su precedenti disegni planimetrici, ha il merito di essere aggiornata al 1718-1720 e, per la sua attendibilità, rappresenta una preziosa fonte di riferimento per la storia urbana delle città del Regno di Napoli nell'epoca del viceregno austriaco. Il volume è introdotto da una corposa sezione (in italiano) di note al testo.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.