LE CITTÀ CAMPANE TRA TARDO ANTICO E ALTO MEDIOEVO - Giovanni Vitolo

le citta campane fra tarda antichita e alto medioevo giovanni vitoloCuratore: Giovanni Vitolo
Titolo: Le città campane tra tardo antico e alto medioevo
Sottotitolo:
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 23 x 15); 452 pagine; illustrazioni in b/n
Luogo, Editore, data: Battipaglia, Laveglia & Carlone, 2005
Collana: 
ISBN: 88-88773-82-7 8888773827
Prezzo: Euro 30,00
Disponibilità: In commercio

La Campania è tra le aree che nel passaggio dall’Antichità al Medioevo hanno conosciuto un più lungo e complesso processo di trasformazione del proprio assetto urbano. Non si trattò però solo della scomparsa di alcune città e del ridimensionamento di altre, ma anche e soprattutto della creatività di una società capace di riorganizzare il proprio spazio sotto la spinta di bisogni nuovi e dell’emergere di potenti elementi di aggregazione territoriale, tra cui gli impianti difensivi, le sepolture dei santi e le nuove chiese vescovili.

Premessa di Giovanni Vitolo.
Saggi di: Alfredo Balasco, Domenico Camardo, Vittoria Carsana, Luigi Crimaco, Rosa De Bonis, Paolo Delogu, Carlo Ebanista, Stefania Febbraro, Daniela Giampaola, Marco Giglio, Valentina Malpede, Gabriella Pescatori, Laura Petacco, Stefania Quilici Gigli, Carlo Rescigno, Beatrice Roncella, Amedeo Rossi, Marcello Rotili, Eliodoro Savino, Antonietta Simonelli.

 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.