DA HIDALGO A BRIGANTE - José Borjès

BorjespAutore: José Borjès
Titolo: Da hidalgo a brigante.
Sottotitolo: Il diario di un'avventura ed altri documenti presentati da Gianni Custodero.
Descrizione: Volume in 8° (cm 21 x 15); pp. 96
Luogo, Editore, data: Lecce, Capone, marzo 2001
Numero di edizione:
Prezzo: Euro 5,17
ISBN: 88-8349-024-X
Disponibilita': In commercio

E' il pomeriggio dell'8 dicembre 1861: una scarica di fucilate abbatte José Borjès, l'antico generale carlista venuto nel Sud per riportare sul trono Francesco II. Sono le quattro e gia' si annunciano le ombre della sera: a Tagliacozzo si conclude un'altra avventura, dopo quella, nel 1268, di Corradino di Svevia, l'ultimo a raccogliere l'eredita' di Federico II. La fucilazione di Borjès concluderebbe, per alcuni storici, la fase del brigantaggio politico. Il diario di Borjès è stato tradotto e pubblicato dal Monnier ed è conservato presso l'archivio storico del Ministero degli Esteri. E' un vero e proprio giornale di viaggio, con annotazioni, a volte rapide, addirittura laconiche, a volte abbastanza ampie, sempre attente e puntuali. Riguardano l'avventura affrontata dal 22 settembre al 30 novembre 1861, un'avventura che prende le mosse in Calabria, attraversa la Basilicata e si conclude appunto a Tagliacozzo.


Gianni Custodero, classe 1936, nato a Fasano, in provincia di Brindisi, laureato in giurisprudenza e giornalista professionista, ha diretto per oltre venticinque anni gli uffici stampa della Regione Puglia. La sua firma è apparsa in numerosi quotidiani italiani, da "La Provincia" di Como all' "Unione Sarda", da "La Notte" al vecchio "Giornale d'Italia". Ha diretto periodici ed agenzie giornalistiche. Continua a collaborare, piu' o meno assiduamente, con "La Gazzetta dei Mezzogiorno" e con alcune riviste. E? autore di una ventina di pubblicazioni tra le quali i saggi Puglia letteraria nel Novecento (Ravenna, Longo, 1982), Nel Mezzogiorno tra Giolitti e il fascismo (Bari, Cacucci, 1982), Un'altra storia (Fasano, Schena, 1990), Le Regioni, un fallimento all'italiana (Bari, Cacucci 1997) Con l'editore Capone ha pubblicato Puglia tra campagna e citta' (1988), Storia del Sud (1999), Antichi popoli del Sud (2000) ed ha curato Puglia/Sud 1890 di Gustavo Meyor Graz (1978) e Storie di Briganti (2001) di Abele De Biasio.

Indice:
Un cavaliere errante di Gianni Custodero
Il proclama di Francesco II
Il proclama di De Langlois
Istruzioni al generale Borjès
Lettera di Borjès al generale Clary
Calabria 22 settembre 1861
Basilicata, 11 ottobre 1861
Un'altra lettera di Borjès
Il rapporto sulla cattura e sulla fucilazione
La comunicazione del Sottoprefetto di Avezzano
FINE

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.