FEMMINIL MOSTRO IN BRIGANTESCA SPOGLIA. Le donne briganti dell’Italia postunitaria tra realtà e mistificazione - Silvio Cosco

femminil mostro in brigantesca spoglia silvio coscoAutore: Silvio Cosco
Titolo: Femminil mostro in brigantesca spoglia
Sottotitolo: Le donne briganti dell’Italia postunitaria tra realtà e mistificazione
Prefazione di Fiorenza Taricone
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 208 pagine.
Luogo, Editore, data: Roma, Aracne, settembre 2016
Collana: Donne nella storia. N. 24
ISBN: 9788854896475
Prezzo: Euro 10,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni

L’opera nasce dall’interesse per il brigantaggio postunitario (1861–70), per troppo tempo trattato come reazione criminale all’unificazione italiana, e per l’implicazione femminile in esso contenuta, implicazione manipolata e stereotipata dalle versioni “ufficiali”.

Le donne delle guerriglia antiunitaria furono descritte come mostri per essersi opposte al canone prestabilito per loro. In altri casi vennero ridotte all’oblio o idealizzate, per allontanarle dalla loro condizione di orgogliose contadine in rivolta. Attraverso le vicende storiche e letterarie di alcune brigantesse, Cosco ci conduce all’interno di questa costruzione patriottico–patriarcale e mostra l’evoluzione di queste figure nell’immaginario collettivo e la loro fortuna letteraria.

 


richiedi informazioni

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.