BORBONI & BRIGANTI. Intervista a Gianni Custodero - Silvano Trevisani

borboni e briganti silvano trevisaniAutore: Silvano Trevisani
Titolo: Borboni & Briganti.
Sottotitolo: Intervista a Gianni Custodero.
Descrizione: 
In 8°; pp. 106
Luogo, editore, data: Lecce, Capone, 2002
ISBN: 9788883490453
Prezzo: Euro 6,00
Disponibilita': Limitata

Il libro di Silvano Trevisani, giornalista, saggista e critico d'arte, è una lunga ed intricante intervista a Gianni Custodero, noto giornalista-scrittore che si occupa da sempre di storia e problemi del Mezzogiorno ed autore, tra l'altro, dei testi: "Storia del Sud", "Antichi popoli del Sud", "Napoli come Spagna", "Storie di Briganti", "Brigantaggio da Fra Diavolo a Crocco".

"Quale Italia si è costruita nel 1861? Come e perché nasce la questione meridionale? Quali sono le colpe dei Borboni e quali quelle degli intellettuali del Sud? Criminali o partigiani i briganti?"

L'intervista è dettata dalla curiosità che spinge un giornalista a conoscere meglio un determinato argomento ed a presentarlo, in modo semplice e scorrevole. A questo punto, sapere di più, per l'autore, dare una risposta ai suoi "tanti perché", diventa impellente. Le sue domande sono rivolte oltre che all'intervistato, anche a se stesso ed in entrambi i casi racchiudono già, delle larvate risposte. Un pezzo di storia va riscritto ed interpretato nel giusto modo, anche se questo sovverte conoscenze ed episodi eroici studiati, in passato, nelle scuole.

Gianni Custodero, premio di Cultura Attis d'oro, della città di Fasano nel 2001, amico di Tommaso Fiore, Vittore Fiore e dello storico potentino Tommaso Pedìo, dimostra tutta la sua preparazione nella rilettura e descrizione di momenti storici, "senza falsi pudori, anche a rischio di apparire revisionista ad oltranza".

La lettura del testo affascina per l'immediatezza delle domande e delle risposte; dopo le prime pagine, se non fosse per la differenza del corsivo, tra le une e altre, si stenterebbe ad interpretarle separatamente.
Brano tratto da uno scritto di Michele Santoro, pubblicato sull'e-zine "L'Arca di Noè"

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.