BANDITI E INSORGENTI TRA TERRA DI LAVORO E STATO PONTIFICIO (1799 - 1806) - Valeria Catena

banditi e insorgenti tra terra di lavoro e stato pontificio valeria catenaAutore: Valeria Catena
Titolo: Banditi e insorgenti tra Terra di Lavoro e Stato Pontificio
Sottotitolo: (1799 - 1806)
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 24 x 17); pagine 208
Luogo, Editore, data: Roma, Herald Editore, 2006
ISBN: 9788889672549
Prezzo: Euro 14,00
Disponibilità: In commercio

Il volume descrive lo scenario italiano alla fine del Settecento, che è quello di un Paese diviso tra l'entusiasmo e il rifiuto per un popolo, i Francesi, giunti qui con un bagaglio di idee e modi di fare spesso incomprensibili; ciò non può che determinare scompigli, lotte fraterne. Anche tra la provincia di Terra di Lavoro e lo Stato Pontificio si consumano reazioni diverse che vedono protagonista soprattutto la gente comune. Tra il mare e le montagne vengono combattute le battaglie più cruente e atroci. Lotte di banditi, di insorgenti, di malviventi o di eroi? Reazioni di uomini!.

Valerla Catena è nata a Fondi (LT), nel 1979, dov'è tuttora residente. Dopo aver conseguito la maturità classica, si è laureata all'Università di Roma "La Sapienza" - Dipartimento di Storia Moderna e Contemporanea.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.