LA MIA VITA TRA I BRIGANTI - José Borjes

la mia vita tra briganti jose borjesAutore: José Borjes
Titolo: La mia vita tra i Briganti
A cura di Tommaso Pedio 
Descrizione: Volume in formato 16°; 156 pagine; 48 tavole b/n
Luogo, Editore, data: Manduria (TA), Lacaita, 1998
Collana: Biblioteca Minima
ISBN: 88-87280-06-1 EAN: 9788887280067
Prezzo: Euro 10,00
Disponibilità: In commercio

 


richiedi informazioni

Il libro riproduce il taccuino del generale spagnolo José Borjes (Vernet 1803 - Tagliacozzo 1861), intervenuto nel Mezzogiorno per conto delle forze legittimiste per fomentare le azioni di guerriglia dei briganti contro il nuovo Stato unitario

; vi si descrivono dal settembre al novembre 1861 con stile asciutto le azioni in Basilicata, l'incontro con Carmine Crocco, con cui Borjes ebbe un rapporto difficile e che infatti finirà per agire per proprio conto, il reclutamento di nuovi "briganti" soprattutto in Lucania, l'abbandono del più realista Crocco (descritto nel peggiore dei modi), la faticosa ritirata tentata verso Roma. Così si conclude, bruscamente, il taccuino di Borjes, nel quale la verità storica è spesso vista con la lente deformante del protagonista degli eventi narrati.
Un'introduzione storica a cura di Tommaso Pedio e un'appendice, recante il rapporto del 9 dicembre 1861 redatto dal maggiore Franchini dell'esercito sabaudo, che informa i superiori dell'avvenuta cattura e fucilazione di Borjes e di chi lo seguiva, aprono e chiudono il libro e la vicenda di una pagina dolorosa e appassionante del Risorgimento italiano vista con gli occhi di un suo oppositore, viaggiatore soprattutto di Lucania per motivi militari.
Brano tratto dal sito web Centro Interuniversitario Internazionale di Studi sul Viaggio Adriatico - Cisva

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.