BRIGANTI SI MUORE - Giuseppe De Nisco

briganti_si_muoreAutore: Giuseppe De Nisco
Titolo: Briganti si muore
Descrizione: Volume in 8°; 144 pagine.
Luogo, Editore, data: Atripalda (AV),
Collana: Letterature
ISBN: 9788863200645
Disponibilita': No

Raccontare il brigantaggio post-unitario attraverso l’efficacia rappresentativa che un insieme di quadri da esposizione è in grado di fornire: questo l’intento che anima il libro. Come in una galleria d’arte, il lettore si trova, infatti, a contemplare una serie di scene, ispirate alle vicende che interessarono il Mezzogiorno d’Italia nel periodo compreso tra il 1861 e il 1985.

In ogni scena un episodio: racconti di briganti che, se in molti casi rimasero dei grassatori e dei rapinatori di strada, in altri dimostrarono di voler dare una precisa connotazione politica alle loro imprese. Storie di soldati piemontesi, spediti a decine di migliaia in zone sconosciute, ritenute terra di conquista, a reprimere sommosse popolari e a combattere le bande di briganti. Cronache di crimini, oltraggi, violenze, commesse per anni da ambo le parti, in quella che alcuni storici non hanno esitato a definire una vera e propria guerra civile.


 


richiedi infoformazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.