RITO E FORMA da praticarsi nell'armare uno o più cavalieri del Reale Ordine Costantiniano di San Giorgio nella capitale di Napoli - Alessandro Giorgi

rito e forma fra giovanni scarabelliCuratore: Alessandro Giorgi
Titolo: Rito e forma
Sottotitolo: da praticarsi nell'armare uno o più cavalieri del Reale Ordine Costantiniano di San Giorgio nella capitale di Napoli: estratto dalle costituzioni dell'Ordine e che comandato osservarsi la maestà del re n.s. Francesco I Gran Maestro del Reale Ordine
Saggio introduttivo di Fra Giovanni Scarabelli
Presentazione di Fabrizio Druda, Cavaliere di Merito con Placca Segretario generale Delegazione Toscana SMOC
Descrizione: Volume in formato 8° (cm 21 x 14); 55 pagine.
Luogo, Editore, data: Pontedera, s.e., 2013
ISBN: 9788873992325
Prezzo: Euro 12,00
Disponibilità: Limitata

"Dai documenti qui pubblicati a distanza ormai di ben oltre un secolo, tanto da consentire al lettore il "sapore" dei rara volumina, emerge senza equivoci la caratteristica di Religio secundum quid del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, nel solco pertanto dei documenti approvativi ed elogiativi della Santa Sede Romana, peraltro assai numerosi dal riconoscimento del XVI secolo. Vengono integralmente riproposti il rito di investitura e di professione quali statuiti dal Gran Maestro Francesco I di Borbone, Re di Napoli e Sicilia. Al testo riprodotto dall'originale del 1826, si aggiunge un'ampia introduzione che, oltre ad illustrarne il valore contenutistico, propone una sintetica ma puntuale analisi delle necessità formative di tutti i Membri all'interno dell'Ordine per salvaguardarne le caratteristiche originarie e per garantirne le finalità carismatiche all'interno della società odierna."

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.