FERDINANDO SANFELICE - Alfonso Gambardella

Ferdinando_Sanfelice_pCuratore: Alfonso Gambardella
Titolo: Ferdinando Sanfelice.
Sottotitolo: Napoli e l'Europa.
Atti del Convegno Internazionale di Studi Intorno a Ferdinando Sanfelice. Napoli e l'Europa, svoltosi a Napoli e Caserta, il 17, 18 e 19 aprile 1997
Descrizione: Volume in 8° (cm 26 x 24); 537 pagine; molte illustrazioni in b/n e a colori, alcune a tutta pagina.
Luogo, Editore, data: Napoli, E.S.I., ottobre 2004
Prezzo: Euro 66,00
ISBN: 88-495-1011-X
Disponibilita': In commercio.

 

Il Convegno Internazionale di studi dedicato a Ferdinando Sanfelice apre un'investigazione sulla fisionomia variegata del Settecento napoletano, attentamente documentata nei successivi volumi della collana dedicati a "Ferdinando Fuga", a "Luigi Vanvitelli" e al tema "Napoli-Spagna: architettura e citta' nel XVIII secolo".

Emerge un Settecento animato da molteplici pulsioni, diviso tra tendenze che sviluppano la linea della tradizione, fino al definitivo consumo, e spinte innovative in grado di porre le basi degli orientamenti linguistici che solo piu' tardi andranno maturandosi. !n ambiente napoletano il clima culturale che si determina fonde il linguaggio artistico locale con un piu' generale orientamento di pensiero che percorre gli ambienti intellettuali della scena europea.

L'indagine sulla produzione di Ferdinando Sanfelice evidenzia come la vicenda artistica di inizio secolo si svincola definitivamente dalle linee stilistiche che ne avevano scandito il ritmo, per intraprendere un processo di accelerazione che si incrementera' progressivamente, inoltrandosi nell'eta' contemporanea.

 


richiedi informazioni

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.